IoAiutoBra 1 rid

Da oggi il Distaccamento Vigili del Fuoco volontari di Bra ha un nuovo efficiente mezzo in dotazione, adatto a gestire gli interventi di emergenza sul territorio: è l’autopompa serbatoio Iveco Stralis 420 cavalli, acquistata grazie alle donazioni di oltre sessanta realtà locali (tra Comuni, aziende, confraternite, associazioni e cittadini) e ufficialmente consegnata sabato 8 dicembre 2018 a Bra, in una partecipata cerimonia davanti a Palazzo Comunale.

Alla presenza dell’assessore regionale alla Protezione Civile Alberto Valmaggia, del direttore regionale dei Vigili del Fuoco Piemonte Cosimo Pulito, dei donatori e dei promotori dell’iniziativa, dell’associazione Amici dei Pompieri, di numerose autorità civili e militari e dei delegati di altri distaccamenti dei Vigili del Fuoco attivi in provincia, il Sindaco Bruna Sibille ha consegnato le chiavi del nuovo automezzo al comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Marco Frezza, che a sua volta le ha affidate al capo distaccamento braidese Valter Rosso.

“Uno strumento indispensabile nell’opera a servizio del territorio degli uomini del Corpo, spina dorsale del Sistema di Protezione Civile Nazionale – ha detto Bruna Sibille nel suo discorso di saluto –. Durante le quotidiane attività di emergenza e soccorso, effettuate spesso in condizioni critiche, i Vigili del Fuoco testimoniano, con professionalità e spirito di sacrificio, la dedizione a servizio del nostro Paese. Siete un esempio positivo per la nostra terra, e rappresentate uno dei pilastri su cui si fonda e costruisce il senso stesso di Comunità”.

Dopo la consegna degli attestati di gratitudine a tutti donatori e il taglio del nastro davanti al nuovo automezzo multifunzione, nella parrocchiale di Sant’Andrea è stata celebrata la Santa Messa in onore di Santa Barbara, patrona del Corpo. (em)

Nuovo automezzo ai vigili del fuoco volontari di Bra

 

Info: Città di Bra – Ufficio Stampa
tel. 0172.438281 – urp@comune.bra.cn.it

In evidenza