IoAiutoBra 1 rid

Scoprire il patrimonio culturale a un’ora insolita, occasione unica di conoscenza rivolta a tutti i tipi di pubblico: anche quest’anno Bra aderisce alla Notte dei Musei, iniziativa a carattere europeo che, sabato 16 maggio, accoglierà sotto la Zizzola mostre ed eventi, musei aperti e gratuiti e visite guidate.

 

Si parte alle 16 al Museo della scrittura meccanica di corso Monviso, con la proiezione del documentario “Quando Olivetti inventò il PC”, a cura dell’Associazione Amici dei Musei. Per partecipare, è necessario prenotarsi allo 0172.412507. Gli eventi proseguono a Palazzo Mathis, in piazza Caduti per la Libertà, con l’inaugurazione ufficiale alle 18 e l’apertura della mostra “Graficaventi”, esposizione di grafica e fotografia a cura del Corso tecnico grafica e comunicazione dell’I.I.S. Velso Mucci di Bra. La mostra sarà visitabile, ad ingresso gratuito, fino a mercoledì 3 giugno, dal lunedì al venerdì in orario 9-13 e 15-18, il sabato e la domenica dalle 9 alle 12. Sempre a Palazzo Mathis, nelle sale affrescate del piano nobile, oltre che al Museo del Giocattolo di via Guala, i visitatori potranno conoscere “Le grandi guerre del Novecento e la Resistenza nei giochi e giocattoli e nelle storie a fumetti”, evento che – a 100 anni dalla partecipazione dell’Italia alla Prima Guerra mondiale e a 70 anni dalla fine della Seconda Guerra mondiale e della Resistenza – permette di ripercorrere questo periodo storico, evidenziando le modalità diverse di giocare dei bambini.

Festa dell’arte nel cuore del centro storico: dalle 18 alle 24 in corso Cottolengo murales work in progress e quadri viventi, a cura degli studenti dell’I.I.S. Velso Mucci. Apertura prolungata e visite guidate gratuite nei musei civici cittadini: dalle 21 alle 24 sarà possibile scoprire, accompagnati dagli esperti, le sale del Museo del Giocattolo (via Guala 45 – tel. 0172.413049), del Museo civico Craveri di Storia naturale (via Craveri 15 – tel. 0172.412010) e del Museo civico di Archeologia Storia Arte Palazzo Traversa (via Parpera 4 – tel. 0172.423880).

Al Museo del Giocattolo i bimbi dai 3 agli 11 anni potranno inoltre partecipare, alle ore 21, al laboratorio giocoso “Le macchine inutili di Bruno Munari”, per sviluppare con tutti i sensi la capacità di guardare la realtà e stimolare la creatività perché, come afferma lo stesso Munari, "un bambino creativo è un bambino felice". Al termine del laboratorio suggestivo lancio di lanterne volanti, scie luminose verso le stelle. Per partecipare, al costo di 3 euro a bambino, è necessario prenotare ai numeri 0172. 413049 e, solo sabato e domenica, al 3248714679, oppure scrivendo una mail all’indirizzo: biblioteca@comune.bra.cn.it.

Tutti gli eventi della Notte dei Musei, ad esclusione del laboratorio “Le macchine inutili di Bruno Munari”, sono ad ingresso libero. (em)

info: Città di Bra – Ufficio Turistico

tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it