Nato a Bra il primo maggio del 1928, Edoardo Mosca è stato per un quarantennio una delle figure di rilievo nell’ambito della vita culturale cittadina. Ancora giovanissimo partecipò alle attività delle più importanti istituzioni culturali, oltre a collaborare, nel tempo, con le principali testate giornalistiche cittadine. Stimato docente prima e preside poi, nel 1952 l'amministrazione comunale gli affida l'incarico di allestire la biblioteca civica presso la sede della più longeva istituzione culturale cittadina, il museo  Craveri, del quale diventerà direttore solo due anni più tardi. Non ancora trentenne, per la sua prolifica attività, riceve nel 1957 il premio per la cultura della Presidenza del Consiglio dei ministri, fondando nello stesso l’associazione “Amici del museo”. L'anno successivo, riceverà dalla soprintendenza alle antichità ed ai monumenti l’incarico di ispettore onorario per le attività di studio, scavo e catalogazione  dei reperti rinvenuti in frazione Pollenzo, a seguito di campagne di scavo che lo stesso Mosca diresse nella frazione cittadina, con ritrovamenti oggi custoditi nelle sale del museo di palazzo Traversa.

Nella duplice veste di uomo impegnato e di insegnante si fa promotore dell’istanza per la costruzione dell’edificio che ospiterà la scuola di via Serra, scuola media della quale diverrà preside nel 1965. Collaboratore dell'istituto di storia medioevale della facoltà di magistero dell’università di Torino, contribuì alla formazione di molti studenti braidesi anche in ambito accademico, mentre nel 1971 la suddivisione delle due sezioni del museo braidese, una storico-archeologica e l’altra naturalistica, fa di Mosca il primo direttore del museo storico-archeologico. Fu il fondatore del gruppo folk braidese, portando in città la disciplina sportiva del twirling, oggi uno dei fiori all'occhiello del panorama agonistico cittadino. Edoardo Mosca è morto il 23 febbraio 1992 ed alla sua memoria è dedicata anche la scuola elementare di via Montegrappa.

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • Graduatoria asilo nido

    Sono pubblicate nella sezione Asilo Nido le graduatorie degli ammessi per l'anno educativo 2019/2020. La graduatoria è consultabile QUI

  • Variazioni orari sportelli e servizi in estate

    Anche quest’anno, durante l’estate, alcuni sportelli e servizi chiudono o riducono l'orario.  A partire da sabato 27 luglio è chiuso al sabato mattna lo Sportello Servzi scolastici, prestazioni agevolate e Isee. L'apertura del sabato mattina (9-12) presso i Servizi demografici (via Barbacana, 5), riprende il 7 settembre. Lo sportello Consumatori attivo presso la “Casa delle associazioni” di piazza Valfrè sospende l’attività dal 29 luglio fino al 24 agosto. Lo sportello sarà nuovamente operativo dal 31 agosto, ogni sabato, dalle 9 alle 12. Stop estivo anche all’attività dello sportello braidese dell’Agenzia delle entrate ospitato al piano terreno del palazzo comunale che sarà chiuso al pubblico dal 29 luglio al 30 agosto.  Per tutto il mese di agosto non saranno prenotabili inoltre le sale del centro polifunzionale “Arpino”. L’ufficio Informagiovani resterà chiuso dal 12 al 23 agosto. La biblioteca civica sospende il servizio venerdì 16 e lunedì 19. L’ufficio manifestazioni è chiuso il 15. Lo Sportello Affissioni, Pubblicità e Tosap gestito dalla società Fraternità sistemi onlus situato in piazza Caduti per la libertà 18 sarà invece chiuso al pubblico dal 12 al 16 agosto. Le telefonate verranno dirottate sul numero della sede della società. Dal 5 agosto al 26 è chiuso al pubblico anche lo sportello Inps ospitato, il lunedì e giovedì, al piano terreno del Palazzo Municipale. Il servizio riprenderà regolarmente il 29 agosto.

  • Info rifiuti: i contatti dell'Ecosportello

      Si ricorda che per tutte le informazioni inerenti i rifiuti e il servizio di igiene urbana e per la consegna dei kit per la differenziata, è attivo l'Ecosportello. L'ufficio, con accesso da piazza Caduti per la Libertà oppure dal cortile di Palazzo Garrone, è aperto tutte le mattine dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30, oltre ai pomeriggi del martedì (13.30 – 17) e del giovedì (15 – 18.30). L’Ecosportello è raggiungibile telefonicamente al numero 0172.201054 o, via mail, all’indirizzo: ecosportello@strweb.biz.

  • Servizi Socio Assistenziali

    E' stata formalizzata la gestione associata in convenzione dei servizi socio-assistenziali tra i Comuni di Bra (ente capofila), Ceresole d’Alba, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva del Bosco, Sommariva Perno e Verduno. In questa sezione del sito web tutti i riferimenti relativi alle aree di intervento, alle sedi territoriali e ai contatti. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.