Prima della sua discussione in Consiglio comunale, che avverrà nelle prossime settimane, quest'oggi mercoledì 17 dicembre 2008 la giunta comunale di Bra ha presentato alle forze economiche, sociali e di partecipazione presenti sul territorio le linee guida del bilancio previsionale del Comune per l'anno 2009. Con un pareggio di poco sopra i quarantuno milioni di euro, la manovra economica per il prossimo anno prevede aliquote e tariffe immutate rispetto al 2008, con maggiori agevolazioni per le famiglie a basso reddito. Di questo hanno discusso in mattinata i rappresentanti delle categorie produttive con il sindaco Camillo Scimone, l'assessore alle finanze Claudio Lacertosa e gli esponenti di giunta, oltre al presidente della commissione consiliare finanze, Piero Degetto. Nel pomeriggio le consultazioni sono proseguite con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, delle consulte per le pari opportunità, per il volontariato e con la consulta giovanile. Ultimo appuntamento quello con i rappresentanti dei comitati di quartiere e frazione. (rg)