IoAiutoBra 1 rid
A seguito di controlli stradali svolti di routine sulla circolazione stradale, sono state ritirate negli ultimi giorni dalle pattuglie della Polizia municipale di Bra tre carte di circolazione ad altrettanti automobilisti non in regola con la revisione periodica del proprio autoveicolo. In località Borgo San Martino è stata ritirata invece la patente di guida a V.L., cinquantenne albese, che alla guida del proprio autoveicolo circolava a cento all'ora nonostante un limite dei cinquanta all'ora. La violazione è stata accertata con il telelaser, strumento capace di rilevare la velocità di un auto fino a seicento metri di distanza dal punto di controllo. Oltre all'immediato ritiro della patente, gli agenti braidesi hanno consegnato al trasgressore un verbale di trecentosettanta euro, decurtandogli dieci punti dalla patente di guida. Incidenti stradali Un' incidente stradale è avvenuto nei giorni scorsi in via Umberto, nei pressi della chiesa della Croce. Qui si sono scontrate la Citroen C3 condotta dalla trentenne braidese T.P. e la Mercedes ML condotta da D.S., cinquantenne di Benevagienna. Illesi fortunatamente i due conducenti mentre le auto coinvolte hanno riportato danni di media entità. Sul posto è sopraggiunta la pattuglia del pronto intervento della Polizia municipale braidese per compiere i rilievi ed accertare le responsabilità. Altro incidente stradale è avvenuto poco dopo le ore 7 del mattino in via Cacciatori della Alpi, all'intersezione con via Milano, dove si sono scontrate la Fiat Punto condotta da T.G., quarantenne braidese, e la Ford Mondeo condotta da R.F., trentenne di origine marocchina residente a Cherasco. Seriamente danneggiate le auto, mentre il passeggero della Punto è dovuto ricorrere alle cure dell'ospedale Santo Spirito di Bra, dove è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Sul luogo dello scontro è sopraggiunta la pattuglia del pronto intervento della Polizia municipale di Bra per i rilievi del caso. (fonte: Polizia municipale di Bra)