IoAiutoBra 1 rid
Duecentocinquantamila pagine trasferite dalla carta stampata su internet, pari a 3.700 kg di carta, ad una striscia di giornali lunga 140 km, ad un foglio in grado di coprire 40.000 mq o, a scelta, l’intero territorio del Comune di Ceva. E’ la traduzione in numeri dell’imponente lavoro di digitalizzazione (con microfilmatura, riprese digitali e predisposizione della stampa in dvd) dei trenta principali periodici della provincia di Cuneo (per Bra, “L'Eco della Zizzola” dal 1885 al 1961), effettuato dalla ditta Iss per conto del Comune di Fossano, l’ente coordinatore e promotore di un progetto che ha coinvolto le Biblioteche delle “sette sorelle” della Granda e l’Istituto Storico della Resistenza. Il costo complessivo di duecentotrenta mila euro è stato integralmente coperto con l’intervento del Ministero dei Beni Culturali (tramite la Regione Piemonte), della Provincia di Cuneo e della Fondazione Crc. Il risultato finale consentirà a chiunque di sfogliare virtualmente le pagine dei principali giornali locali dalla seconda metà dell’800 al 1945 collegandosi ad un indirizzo internet dal proprio computer di casa. L’iniziativa, prima in Piemonte, è stata presentata nei giorni scorsi al Centro Incontri della Provincia di Cuneo alla presenza del direttore della Biblioteca di Fossano Gianni Menardi, del sindaco di Fossano, Francesco Balocco, della dottoressa Gay in rappresentanza della Regione Piemonte, del dottor Giraudo in rappresentanza della Fondazione Crc e di Fabio Tavezzi, responsabile della ditta esecutrice dei lavori. “Con questo progetto - ha spiegato il dott. Menardi - abbiamo ‘salvato’ dall’estinzione un patrimonio documentale di inestimabile valore. Non solo: abbiamo fornito a ricercatori, studenti o anche semplici curiosi uno strumento moderno, fruibile e veloce per rivisitare le pagine della storia locale risparmiando un’enorme quantità di tempo”. La seconda tranche del progetto è già sulla rampa di lancio e con il contributo dei finanziatori si pone l’obiettivo di coprire la restante parte del secolo fino al 1999.