Sarà l'associazione turistica “La Torre” di Pollenzo a gestire il centro di documentazione della frazione, che sarà realizzato all'intero della chiesa della Madonnina. A stabilirlo la Giunta comunale di Bra, che ha approvato nei giorni scorsi una deliberazione in proposito, con l'obiettivo di dare concreto avvio al progetto che consentirà di realizzare il “Centro di documentazione sulla frazione Pollenzo e sui siti archeologici romani in Piemonte”. La seicentesca chiesa di Santa Maria del Miglio, meglio conosciuta come chiesa della Madonnina e già sede della Confraternita dei disciplinandi di San Bernardino, è di proprietà della Parrocchia di San Vittore che ha sottoscritto con il Comune di Bra un contratto di comodato d'uso gratuito quarantennale. La costruzione è stata oggetto di importanti lavori di restauro negli scorsi anni, nell'ambito dell'intervento di riqualificazione della frazione finanziato con fondi stanziati dal Ministero per i Beni e le attività culturali. (rg)