Le note del notturno di Strauss e le raffinate melodie di Schubert quest'anno nel repertorio del primo concerto degli insegnanti del Civico Istituto Musicale “Adolfo Gandino” di Bra. Domenica 5 febbraio alle 17 presso il Coro di Santa Chiara i docenti di corno e pianoforte, Marco Tosello e Maria Assunta Maretto eseguiranno alcune delle più significative composizioni dei due grandi maestri austriaci, ma anche arie di Astor Piazzolla, “Oblivio” ed “Invierno”. Sul palco con loro, la soprano Rosanna Roagna, insegnante di canto lirico del civico Istituto musicale. Il prossimo concerto, in programma per domenica 5 marzo alle 17, sempre nel Coro di Santa Chiara in via Barbacana, vedrà l'esibizione sempre di Rosanna Roagna, insieme ad un'altra soprano, Olga Smeriglio, con Gianluca Montanaro al clarinetto e Giuseppe Allione al pianoforte, rispettivamente professore e direttore del civico Istituto. Nella prima parte dell'appuntamento musicale saranno eseguite musiche di Schubert e romanze di Schumann mentre nella seconda, fra i numerosi “pezzi” in programma, anche “Il carnevale di Venezia” di Alamiro Giampieri. Sabato 25 marzo, infine, saranno il maestro Giuseppe Allione, il pianista Giancarlo Sacco ed i quindici componenti del coro Gandino “Spiritual’s Friends” di Bra ad esibirsi dalle 21 al Coro di Santa Chiara. Il gruppo, nato nel 2000 all'interno del Civico Istituto musicale, si proporrà al pubblico con un nutrito repertorio di Spirituals, con la partecipazione del tenore Aurelio Cosenza, della soprano Rosanna Roagna e del basso Marco Porta. L'ingresso è libero. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del Civico Istituto musicale “Gandino” in via Parpera a Bra al numero telefonico 0172.44465. (va)