Poco prima delle 9 di sabato 19 novembre 2005, una pattuglia della Polizia Municipale braidese è intervenire in un bar cittadino di via Cuneo dove era stata segnalato la presenza di un individuo che arrecava disturbo agli avventori ed ai gestori del locale stesso. La pattuglia giunta sul posto ha dapprima cercato di allontanare l' individuo dal locale e, dopo averlo condotto all'esterno, ha proceduto alla sua identificazione. Si tratta di B.A. extracomunitario marocchino di trent'anni residente in città.
Da quanto emerso dal colloquio con i gestori dell'esercizio, l'uomo si trovava nel locale da circa un' ora e, dato il suo stato psicofisico alterato dovuto all'assunzione di alcolici, disturbava quanti si recavano nel locale ed i gestori dello stesso locale. Solo l'arrivo tempestivo della Polizia Municipale e di un altro extracomunitario amico di B.A. hanno impedito che la situazione volgesse al peggio. Dopo gli accertamenti di rito, B.A. è stato riaccompagnato a casa dall'amico. (Comando Polizia Municipale Bra)