Si è riunita nei giorni scorsi, presso il Centro anziani di via Montegrappa, la Consulta comunale per le Pari Opportunità di Bra. Ad aprire i lavori la presidente Beatrice Arlorio, che ha portato a conoscenza delle partecipanti alcune informazioni giunte dalla Regione Piemonte, prima di passare all'esame dell'ordine del giorno che al primo punto prevedeva la designazione di due persone che partecipassero ai lavori della Consulta provinciale Pari Opportunità. Rappresenteranno Bra, Giuliana Bersano e Caterina Fagnola. Riprendendo quanto discusso il mese precedente, si era ipotizzata l'organizzazione di una rappresentazione cinematografica nel mese di dicembre. Il gruppo di lavoro formato da Roberta Rizzo, Caterina Fagnola e Manuela Guaratto, che si era assunto l'incarico di verificare la fattibilità della proposta, ha individuato giovedì primo dicembre come data per la proiezione, con la commedia dal titolo "Calendar girls". Prosegue intanto la ricerca da parte di Tiziana Biffo di notizie sulle “banche del tempo” funzionanti in regione. Infine, ultimo punto analizzato è stato il progetto di studio sulle donne braidesi nella storia. Il gruppo di lavoro sta procedendo nel lavoro di ricerca. (Consulta pari opportunità)