Anche in piazza Spreintenbach è possibile conferire vestiti, scarpe e altri indumenti usati in un apposito cassonetto. Da qualche giorno è stato infatti trasferito nell'ampio piazzale, di fronte alla clinica “Città di Bra” il raccoglitore che prima era posizionato in piazza XX Settembre. A Bra sono complessivamente una decina i cassonetti per la raccolta di abiti usati che sono stati collocati in diverse zone della città e nelle frazioni Pollenzo e Bandito.
Tale raccolta è stata avviata sulla base del progetto, ribattezzato “Abito qui”, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e, sul territorio comunale, è stata incaricata di gestire il servizio la Cooperativa sociale “Insieme” di Alba. L’operazione “Abito qui” ha una duplice valenza: contribuisce a diffondere tra i cittadini la cultura della raccolta differenziata e del riciclaggio, dunque contiene un messaggio ambientale, ma è anche un’iniziativa di solidarietà sociale visto che il personale delle cooperative impegnate in questo lavoro è in parte reclutato fra i soggetti svantaggiati, ai quali viene offerta un’occasione di lavoro.
I cittadini possono conferire nei cassonetti abiti, maglie, pantaloni, giacche, cappotti, ma anche scarpe appaiate in buono stato, borse, peluche, biancheria, cappelli. Gli indumenti vanno depositati nel cassonetto puliti, in buono stato, in sacchetti ben chiusi. Non è possibile depositare appendini per gli abiti, stracci, materassi, cuscini, pentole, scatole di cartone, indumenti sporchi o strappati. Tutto il materiale viene recuperato e risistemato da un’azienda specializzata per essere poi trasferito e rivenduto.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Cooperativa sociale Insieme al numero telefonico 0173.440270. (va)