Un censimento dei cani presenti in città. E' quanto chiede ai cittadini braidesi il Servizio veterinario dell'Asl 18, con una comunicazione pervenuta nelle settimane scorse in Palazzo municipale. La richiesta è legata al trasferimento delle funzioni di anagrafe canina dal Comune all'Azienda sanitaria, sulla base di quanto previsto dalla Legge regionale 9 del 2005. Sulla scorta di questa richiesta, i cittadini proprietari di cani dovranno comunicare all'Ufficio Igiene, sanità e ambiente del Comune di Bra i dati degli animali in loro possesso, anche se già precedentemente registrati a seguito di tatuaggio o microchip. Il modulo per la presentazione della dichiarazione è in distribuzione in Municipio, all'Ufficio Igiene in piazza Caduti per la Libertà n. 14 al piano terreno (aperto dal lunedì al venerdì in orario 9 -12:30), oppure sul sito internet del Comune, all'indirizzo www.comune.bra.cn.it, nello spazio riservato agli animali d'affezione dei Servizi ai cittadini. (rg)