Controlli stradali

Nel pomeriggio di sabato 16 luglio una pattuglia della Polizia Municipale braidese durante un controllo stradale in città ha sanzionato un conducente di un auto che, nonostante avesse preso da appena tre giorni la patente di guida, circolava già senza far uso della cintura di sicurezza. Essendo neopatentato è scattato pertanto il raddoppio della decurtazione di punti patente previsto dal Codice (5 punti per 2), pertanto il giovane si è trovato con solo 10 punti all'attivo a cui vanno aggiunti i € 68,00 che dovrà corrispondere all'ufficio verbali di via Moffa di Lisio entro 60 giorni.

Nel corso dell'ultima settimana sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Municipale di Bra una Volkswagen Polo ed un scooter Atala poichè durante un controllo stradale sono stati sorpresi a circolare privi dell' assicurazione obbligatoria. Oltre al Sequestro amministrativo i rispettivi proprietari dovranno pagare anche la sanzione prevista dal Codice della Strada che è pari a € 716,00. Sempre in tema di controlli effettuati sulla circolazione stradale dalla Polizia Municipale braidese va segnalato che negli ultimi due mesi sono state ritirate 15 carte di circolazione ad altrettanti automobilisti non in regola con la revisione periodica. In questo caso oltre al ritiro della carta di circolazione la sanzione prevista è pari a €143,00. Incidenti stradali

Nel tardo pomeriggio di sabato 9 luglio si sono scontrati in viale Madonna dei Fiori all'altezza di via Mascagni una Toyota Yaris condotta da C.M. ed un ciclomotore Piaggio condotto da V.S.. Nello scontro il conducente del ciclomotore ha avuto la peggio ed è stato trasportato al Pronto soccorso di Bra. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale di Bra per i rilievi del caso e per accertare le responsabilità.

Un particolare incidente stradale è avvenuto lunedì 18 luglio verso le ore 9 tra una Fiat Punto condotta da G.D. ed una Peugeot 206 condotta da C.I.. Dopo aver urtato la Punto la 206 si è capottata sull'asfalto; sul posto sono quindi intervenuti i Vigili del Fuoco e l'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare il conducente ed il passeggero della 206 al pronto soccorso di Bra dove fortunatamente è stata rilasciata loro una prognosi pari a 15 giorni per entrambi. Sulle cause dell'incidente sono ancora in corso le indagini e gli accertamenti della Pattuglia della Polizia Municipale di Bra intervenuta sul posto.

(Comando Polizia Municipale Bra)