Anche Bra si impegnerà per diventare uno dei “Comuni fioriti del Piemonte”. L'amministrazione civica della città della Zizzola ha deciso di raccogliere la sfida , partecipando al bando promosso dall'Asproflor in collaborazione con l'Atl del Distretto dei Laghi. L'iniziativa prevede l'impegno da parte dei Comuni nell'attivarsi ad investire in fiori e arredo urbano, facendo rientrare queste attività all'interno delle buone pratiche di accoglienza turistica. In questo senso, entro il mese di luglio corso Cottolengo sarà arredato con trentasei fioriere, ognuna delle quali conterrà cinque vasi, visibili lungo tutte le arcate dell'Ala di corso Garibaldi. E' inoltre allo studio anche la realizzazione di alcune fioriera da applicare ai punti di illuminazione pubblica della rinnovata piazza XX Settembre, oltre a proseguire gli impegni di manutenzione sulle aree verdi e sulle fioriere già presenti in città. Una giuria visiterà poi Bra per valutare il grado di verde, assegnando specifici punteggi per la qualità e la quantità della decorazione floreale, la sensibilizzazione dei cittadini e l'organizzazione della fioritura. Una volta valutati i singoli Comuni candidati, se questa darà esito positivo, sarà possibile per loro apporre l'indicazione di “Comune fiorito” a fianco della targa di ingresso in città, indicazione che riporterà un numero di fiori da uno a quattro a seconda del punteggio totalizzato. Nel tentativo di coinvolgere anche l'intera cittadinanza nel raggiungere gli obiettivi dei “Comuni fioriti”, è stato poi bandito un concorso per i mesi da luglio a settembre 2005, dal titolo “Bra in fiore”, che premierà balconi e vetrine “fioriti”. Chiunque vorrà allestire con dei fiori balconi o terrazze, ma anche i davanzali della propria abitazione, così come per i commercianti la vetrina del loro esercizio, e farà pervenire una fotografia a colori all'Ufficio Turismo e Manifestazioni comunale entro il 3 settembre, potrà aggiudicarsi uno dei premi di “Bra in fiore”.
Sarà infatti una giuria di esperti del settore a stabilire due speciali graduatorie per i privati e per gli esercizi commerciali, assegnando buoni acquisto di prodotti floreali che saranno consegnanti in occasione della speciale giornata di “Da cortile a cortile”, domenica 25 settembre. Per maggiori informazioni e per ritirare il modulo di adesione o copia del regolamento è possibile rivolgersi all'Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra in via Moffa di Lisio 14 (telefono 0172.430185 – posta elettronica turismo@comune.bra.cn.it). (rg)