Fuori programma per la serata del 14 luglio. Per l'impossibilità di raggiungere l'Italia, il gruppo greco-magiaro dei Sirtos non sarà sul palco di Bra. Alle 21, al loro posto, si esibiranno i Ssassa, cinque musicisti tzigani che guideranno il pubblico in un percorso musicale che spazierà lungo le tradizioni musicali degli zingari d'Oriente, con melodie che renderanno alle orecchie degli spettatori il sentore delle atmosfere balcaniche e del Medio Oriente. Clarinetto, saxofono, percussioni, liuto arabo e alti strumenti domineranno la scena, assieme alla danza di una ballerina che farà vibrare il suo corpo sui ritmi indiavolati delle musica dei Ssassa. Ultima data della rassegna de “I ritmi del mondo e delle culture” sarà per mercoledì 28 luglio, con la musica anglo-indiana degli Achanak. (rg)