La verità non è mai ciò che sembra, in questo “giallo” coniugale dalla straordinaria suspense, dove ognuno dei protagonisti recita la propria parte, sul palcoscenico di un claustrofobico salotto.
Giovedì 10 febbraio 2005, alle 21, è in cartellone al teatro civico Politeama lo spettacolo di prosa “Piccoli crimini coniugali”, il lavoro di Erich Emmanuel Schmitt proposto dalla compagnia “La Contemporanea”, con la regia di Sergio Fantoni. Le vicende rappresentate sul palcoscenico narrano la storia coniugale di Lisa e Gilles Sobiri, interpretati da Andrea Jonasson e Gianpiero Bianchi, che vivono da 15 anni un menage “quasi” perfetto. Lui è scrittore di gialli ed autore di un libro che s'intitola “Piccoli crimini coniugali”, lei, fedele ed innamorata del marito, vive l'età critica nella quale le altre donne sembrano tutte più giovani e più belle.
Un colpo di scena turberà l'equilibrio della coppia, Gilles perderà la memoria e sarà Lisa ad aiutarlo a ritrovare la sua identità. Il rapporto di coppia verrà ricostruito dai protagonisti che approderanno ad una dolorosa rigenerazione della loro storia d'amore, indagando semplicemente se stessi con impressionante acutezza e sensibilità.
Ultimi biglietti in prevendita all'Ufficio Turismo e Manifestazioni comunale in via Moffa di Lisio 14 (telefono 0172.430185 – posta elettronica turismo@comune.bra.cn.it). (va)