Rinnovata e piena di propositi, la Consulta comunale per le pari opportunità che si è riunita nelle settimane scorse a Bra. Nel corso della prima seduta dell'organismo consultivo ne sono stati eletti i vertici, che vedono quale nuovo presidente la professoressa Bruna Sibille, insegnante, consigliere comunale ed in passato vice sindaco ed assessore alle pari opportunità nella città della Zizzola. Garantendo continuità con la precedente gestione, il vicario di Bruna Sibille sarà Beatrice Arlorio, primo presidente della Consulta. Segretario è stata nominata Rossella Geremia, mentre il funzionario comunale che coordinerà le attività sarà la responsabile dell'Ufficio Assistenza di Palazzo civico, Luciana Gazzera.
Con il 2005 la Consulta riprenderà le sue attività indirizzate a maturare la convinzione della necessità di una reale parità tra i due sessi, sia con momenti di cultura che promuovendo iniziative per garantire la conciliazione dei ruoli all'interno delle famiglie con le esigenze del mercato del lavoro. (rg)