Notizie Home

Di professione medico, ma con la vocazione per la musica, cantautore straordinario e comico irresistibilmente surreale. Enzo Jannacci, fra i personaggi più originali della musica italiana, ha cominciato a comporre ed a cantare le sue canzoni nell'ambiente del "cabaret" milanese dei primi anni Sessanta, conservando poi nei testi e nello stile interpretativo la vena di umorismo surreale affine a quella di Dario Fo. Nella sua musica confluiscono la tradizione popolare lombarda e quella dell'impegno sociale, con una particolare attenzione verso il mondo degli umili e degli esclusi.
Con la performance “Teatro: concerto di storie, musica e parole”, lo spettacolo in scena al Teatro Politeama di Bra venerdì 13 gennaio 2006, dalle 21, Enzo Jannacci, affiancato dal figlio Paolo, torna in palcoscenico con una serie di sketch e di intramontabili canzoni, reinterpretate con nuove espressività musicali e soprattutto con l’occhio, l’ironia e l’esperienza attuale dell'autore.

E' già un successo l'iniziativa della Biblioteca Civica di Bra a favore della lettura animata di favole indirizzate ai più piccini. Nei sei incontri che si sono tenuti sino ad ora, sono stati centoventi i bambini tra i tre ed i sei anni che sono intervenuti ai lunedì di lettura realizzati nell'ambito del progetto “Nati per leggere”, l'iniziativa finanziata dalla Regione Piemonte in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Bra e Coop Piemonte, con arrivi non solo da Bra ma anche dai vicini Comuni di Langhe e Roero.

Domenica 4 dicembre p.v. sarà inaugurato il cantiere per la realizzazione del nuovo ospedale unico dell’A.S.L. 18 di Alba-Bra. Il taglio del nastro sarà effettuato dalla Presidente della Giunta regionale Mercedes BRESSO alla presenza della popolazione e di tutte le autorità politiche che nel corso degli anni hanno dato il loro contributo affinché si arrivasse alla posa della prima pietra dell’opera, che sarà realizzata, entro il prossimo quinquennio, dalla Società “Maire lavori s.c.a.r.l.” Società consortile del Gruppo Maire di Roma. L’appuntamento è fissato presso il municipio di Verduno alle ore 15,00. Se le condizioni metereologiche lo consentiranno è previsto il sopralluogo nell’area del cantiere per il taglio del nastro, quindi nella sala consiliare del municipio si svolgeranno gli interventi delle autorità, a cui seguirà un rinfresco per tutti i partecipanti. (fonte: Ufficio Stampa Asl 18)
Si è aperto ricordando la figura di Francesco Brizio, l'ex sindaco recentemente scomparso, il Consiglio comunale di Bra riunito ieri, martedì 29 novembre 2005. Nel descrivere il suo predecessore, il primo cittadino Camillo Scimone lo ha ricordato come “un braidese che ha sempre garantito un suo contributo alla vita politica e amministrativa di questa città”, mentre l'assessore regionale Bruna Sibille ne ha delineato alcuni episodi del suo percorso politico con l'assessore provinciale Giuseppe Rosciano, che lo ha definito “grande comunicatore, che ha saputo raccogliere i malesseri della città portandoli nella giusta attenzione”.

“I Raccontatori di storie”. E' il suggestivo termine che connota gli spettacoli in scena il prossimo mese al Teatro Politeama Boglione di Bra, con un cartellone concertato dall'Assessorato alla cultura del Comune di Bra con la Residenza Multidisciplinare delle 2 Province, in collaborazione con il Teatro delle Forme.