Notizie Home

È la notte più tenebrosa dell’anno, nella quale scheletri, mummie e mostri la fanno da padrone. Ma oltre al classico “dolcetto o scherzetto”, la sera di Halloween può essere l’occasione per una visita davvero insolita al Museo del Giocattolo di Bra. 

Anche Bra aderisce alla Giornata regionale e alla Settimana nazionale della Protezione civile, e lo fa con una serie di iniziative informative e divulgative dedicate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado cittadine. Lunedì 4, martedì 5 e giovedì 7 novembre 2019 sarà infatti possibile conoscere da vicino il Servizio di Protezione civile di Bra, grazie alle attività organizzate nella sede di strada San Matteo 1/c.

Come imparare a difenderci dalle notizie false o distorte, le cosiddette bufale o fake news? Se ne parlerà giovedì 24 ottobre 2019 a Bra, nell’ambito di un convegno organizzato dal Rotary Club cittadino in collaborazione con il Comune di Bra, dal titolo: “Cittadini e informazione in rete: una sfida educativa e sociale”. Relatore d’eccezione del convegno – in programma alle ore 18.15 al centro culturale “Giovanni Arpino”, in via Guala 45 – sarà il professore Lorenzo Magnea, docente di Fisica teorica all’Università degli Studi di Torino e ideatore del corso “Fisica per cittadini”, nato presso l’ateneo piemontese proprio per sfatare le bufale della quotidianità, in un percorso formativo interdisciplinare che mette insieme scienze naturali, politica e media. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili. (em)

Si è aperta la campagna abbonamenti per la stagione 2019-2020 del Teatro Politeama Boglione di Bra: dodici spettacoli di prosa (a cui si sommano quattro appuntamenti per ragazzi e famiglie) che, dal 29 novembre e sino al aprile, porteranno sotto la Zizzola nuove produzioni, grandi classici, commedie, musica, attori e firme di spessore. Ecco le date di apertura del botteghino di piazza Carlo Alberto, per non perdere neanche uno spettacolo tra i tanti in calendario: sabato 26 e domenica 27 ottobre, dalle 15 alle 19, è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla stagione di prosa (10 spettacoli, 150 euro, ridotto a 125 euro per over 65 e under 26) oppure l’abbonamento Fedeltà (170 euro), che include tutti gli eventi in cartellone, anche quelli fuori abbonamento. Tutti i venerdì pomeriggio a partire dall’8 novembre, sempre in orario 15-19 a teatro, sarà poi possibile acquistare i biglietti singoli per gli spettacoli della stagione di prosa (intero 20 euro, ridotto 18 euro) e della rassegna per famiglie “Apriti Sesamo” (intero adulti accompagnatori 5 euro, gratis per i bambini). I ticket della “Bella Stagione” del Politeama saranno in vendita anche on line, sul sito www.piemonteticket.it e nei punti vendita convenzionati con il box office (presenti a Cuneo, Savigliano, Alba, Saluzzo e Mondovì, oltre che a Torino e provincia).

Una delegazione proveniente da Gualdo Tadino, città umbra legata a Bra da un patto di amicizia, nel fine settimana è stata in visita in città. La rappresentanza, composta dal sindaco Massimiliano Presciutti e dagli assessori all’Ambiente Maria Paola Gramaccia e al Commercio Stefano Franceschini, ha incontrato nell’ambito di un colloquio istituzionale il primo cittadino Gianni Fogliato, rappresentanti della Giunta e l’ex consigliere comunale, già delegato allo sviluppo e valorizzazione dei rapporti di gemellaggio, Lino Ferrero.