Scuola

La Regione Piemonte ha comunicato che dal 18 Aprile 2019 con scadenza al 30 Maggio 2019 è aperto il bando relativo al Voucher per il diritto allo studio anno scolastico 2019-2020.


Le famiglie degli studenti, residenti in Piemonte, e iscritti per l’a.s. 2019/2020 a scuole statali o paritarie o agenzie formative accreditate per l’obbligo, con ISEE 2019 fino a € 26.000 possono presentare un’unica domanda per gli aiuti economici per il diritto allo studio, finanziati con risorse regionali e statali.

Viene confermato l’utilizzo del “voucher elettronico”, il cui valore è determinato sulla base della situazione ISEE anno 2019, per spese di iscrizione e frequenza (retta scolastica) oppure, in alternativa, per spese relative a libri di testo, trasporto, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione e attività integrative (inserite nel POF), comprensivo del contributo statale per libri di testo.


L’erogazione del voucher, per chi ne avrà diritto, avverrà nel mese di luglio, con una tempistica adeguata all’avvio dell’anno scolastico.


Sul sito della Regione Piemonte, all’indirizzo https://www.regione.piemonte.it/web/temi/istruzione-formazione-lavoro/istruzione/voucher-scuola/
voucher-scuola-2019-2020 sono dettagliate le indicazioni relative ai criteri di accesso e il collegamento al portale di presentazione della domanda on line dal quale è possibile scaricare il modulo.

 

Per disposizione di legge statale è necessario essere in possesso delle credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che ti permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Sul sito www.spid.gov.it è possibile trovare tutte le indicazioni per l’ottenimento e si ricorda a tutti che il rilascio delle credenziali non è immediato e pertanto è opportuno attivarsi per tempo.


Per questo bando è ancora possibile utilizzare le credenziali Sistema Piemonte solo se ancora attive. Pertanto chi le avesse smarrite, non le avesse più attive o presenti la domanda per la prima volta, dopvrà necessariamente utilizzare le credenziali SPID.
A partire dal 18 Aprile l’Amministrazione regionale provvederà ad aggiornare i siti web di interesse al fine di fornire ai cittadini informazioni complete ed esaustive sul servizio offerto.

Per maggiori informazioni si invita a consultare le pagine:


https://www.regione.piemonte.it/web/temi/istruzione-formazione-lavoro/istruzione/voucherscuola/voucher-scuola-2019-2020 –

www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio


L’Ufficio Servizi alla Persona è disponibile SU APPUNTAMENTO per aiuto nella compilazione e inoltro della domanda on line alla Regione Piemonte
Per appuntamento:


Ufficio Servizi alla Persona – Cortile Palazzo Garrone- P.zza Caduti Libertà,18
da lunedì a venerdì 8,45 – 12,45
giovedì orario continuato dalle 8,45 alle 16,00

Anno 2019

 

 

 

Per ulteriori informazioni

Ufficio Scuola Comune di Bra tel. 0172438238

Allegati:
Scarica questo file (Manifesto ER 2019 def.pdf)Manifesto ER 2019 def.pdf[Locandina Estate Ragazzi 2019]100 kB
Scarica questo file (manifesto Scuola Media 2019.pdf)manifesto Scuola Media 2019.pdf[Locandina Estate ragazzi scuole medie 2019]125 kB
Scarica questo file (MODULO ISCRIZIONE ER INFANZIA.pdf)MODULO ISCRIZIONE ER INFANZIA.pdf[Modulo iscrizione scuole infanzia 2019]298 kB
Scarica questo file (MODULO ISCRIZIONE ER PRIMARIA.pdf)MODULO ISCRIZIONE ER PRIMARIA.pdf[Modulo iscrizione scuola primaria 2019]299 kB
Scarica questo file (MODULO ISCRIZIONE SCUOLA MEDIA 2019 DEF.pdf)MODULO ISCRIZIONE SCUOLA MEDIA 2019 DEF.pdf[Modulo iscrizione scuola media 2019]185 kB

Città di Bra - Ufficio scuola

 

Lunedì: 8.45 - 12.45

Martedì: 8.45 - 12.45

Mercoledì: 8.45 - 12.45

Giovedì: 8.45 - 16

Venerdì: 8.45 - 12.45

Sabato: 9.00 - 12 c/o Palazzo Comunale (L'apertura del sabato è sospesa nei sabati 27 luglio, 3-10-17-24 e 31 agosto 2010)

Il 7 giugno 2017 è stato approvato il decreto-legge n° 73 recante "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale" che introduce l'obbligo dell a regolarità vaccinale sul territorio nazionale come requisito per l'accesso ai servizi educativi 0/6 anni e alle scuole di ogni ordine e grado. L'iter parlamentare per la conversione in legge di tale decreto non è ancora completatoe l'anno scolastico 2018/19 si configura ancora come anno di transizione. Le disposizioni verranno pertanto inviate successivamente attraverso apposita circolare.

Maggiori informazioni: http://www.aslcn2.it/vaccinazioni-nuove-disposizioni/

Città di Bra - Ufficio scuola

sede: piazza Caduti per la libertà 18
telefono: (+39) 0172.438336
fax: (+39) 0172.44333
posta: ufficio.scuola@comune.bra.cn.it
Dirigente: Fabio Smareglia
Responsabile: Antonella Giaccardi