IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Il ricco calendario dell’estate 2020 offre intrattenimenti per tutte le età. Così, mercoledì 5 agosto 2020, nell’incantevole e rinfrescante cornice dei giardini del Belvedere della Rocca, verrà proposto uno spettacolo in grado di unire circo e teatro, dove la giocoleria, fatta con oggetti di uso quotidiano, diventa un elemento narrativo, insieme alla clownerie, al racconto, alla musica e al canto dal vivo: questi gli ingredienti di “Dal Paese dei Balocchi”, appuntamento che rientra nell’ambito della rassegna internazionale Burattinarte summertime.

Lo spettacolo inizia alle 21,30. Il costo del biglietto è di 3 euro, prenotazione fortemente consigliata presso l’Associazione culturale Burattinarte (tel. 338-7154844 – whatsapp 339-4638307, mail claudioeconsuelo@gmail.com) oppure presso l’Ufficio turismo del Comune (tel. 0172-430185, mail turismo@comune.bra.cn.it).

È dedicato invece a un pubblico più adulto l’appuntamento in programma venerdì 7 agosto alle 21,30, quando il Teatro del Poi proporrà lo spettacolo di cabaret “Il Quartetto c’era non è un quartetto”: una sequenza di sketch che si alternano a monologhi e personaggi, battute di satira e un pizzico di improvvisazione ad opera del trio Massimo Pica, Andrea Bruno e Carmen Maimone, tra i finalisti del concorso di cabaret in onda su LA7 “ Eccezionale Veramente”. In questo caso lo spettacolo è gratuito, con prenotazione obbligatoria presso l’Ufficio turismo del Comune.

Slitta infine al 5 settembre per problemi tecnici della compagnia la serata dedicata alla “Magia del Tango”, che l’associazione Tango Indipendente avrebbe dovuto portare in scena sabato 8 agosto. (rb)

 


Info: Città di Bra – Ufficio turismo e manifestazioni
Tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it

I lavori di asfaltatura di via Magenta, originariamente programmati per martedì 4 e mercoledì 5 agosto 2020, vengono momentaneamente sospesi in quanto nelle ultime ore è stato presentato in Comune un progetto per la posa di infrastrutture in fibra ottica in via Magenta e via Umberto. (rb)


Info: Città di Bra – Lavori Pubblici
tel. 0172.438346 – lavoripubblici@comune.bra.cn.it

I Comuni di Bra, Corneliano d’Alba, Dogliani e Mondovì, nonché l’Unione di Comuni “Colline di Langa e del Barolo” e l’Unione Montana “Alta Langa”, hanno bandito in forma congiunta un unico concorso per la copertura di 11 posti di agenti di Polizia Municipale. Di questi, 3 prenderanno servizio presso il Comando di Bra, 1 a Corneliano, 2 a Dogliani, 1 a Mondovì, 3 presso l’Unione montana “Alta Langa” e 1 presso l’Unione dei Comuni di Langa e Barolo. Ad occuparsi dello svolgimento del concorso sarà la Città di Bra.

La Giunta comunale di Bra ha deliberato nei giorni scorsi le linee di indirizzo per l’avvio del nuovo anno scolastico 2020/2021. Tre gli ambiti di intervento dell’amministrazione locale che lavora, come sottolinea il sindaco Gianni Fogliato (con delega all’istruzione), in “un’ottica di politiche di welfare locale e familiare”. Primo obiettivo è quello di mantenere i servizi a domanda individuale in termini di diritto allo studio e di accessibilità anche per le famiglie fragili “equilibrando il principio della sostenibilità economica con quello dell’inclusione sociale”. Sono già state confermate, ad esempio, le tariffe e le agevolazioni per il servizio mensa. In secondo luogo si procede ai lavori strutturali e di adeguamento, di competenza dell’Amministrazione Comunale, per garantire gli spazi necessari allo svolgimento delle lezioni e della didattica in presenza nei vari plessi secondo le disposizioni previste in materia di prevenzione anti-Covid19.

Lunedì 3 e martedì 4 agosto 2020, dalle 7.30 alle 18 (e comunque sino a fine intervento), via Piave sarà chiusa al traffico in quanto interessata da lavori di asfaltatura conseguenti al passaggio delle reti del teleriscaldamento e della fognatura. La strada verrà riaperta alla sera al termine di ogni singola giornata lavorativa.