IoAiutoBra 1 rid

Notizie Home

Dopo le iniziative a supporto del tessuto imprenditoriale cittadino attivate nelle scorse settimane in collaborazione con istituti bancari del territorio e associazioni di categoria, il Comune di Bra scende nuovamente in campo sul fronte degli aiuti alle fasce della popolazione più colpite dagli effetti dell’emergenza coronavirus, con un’iniziativa di microcredito sociale rivolta ai soggetti non bancabili.

Riapre al pubblico la Biblioteca civica di Bra. Da martedì 13 ottobre 2020 gli utenti potranno nuovamente aggirarsi tra gli scaffali alla ricerca del libro “giusto” da leggere tra gli oltre 50.000 volumi a catalogo, purché nel rispetto delle precauzioni imposte dalle norme anti-Covid. Gli utenti dovranno sanificare le proprie mani all’ingresso del locale, indossare la mascherina e mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro durante tutta la loro permanenza in biblioteca. Sarà inoltre possibile fermarsi nella sala lettura per consultare il materiale a disposizione o per studiare occupando le postazioni fisse appositamente preparate, entro una capienza massima di 30 persone.

Il Comune di Bra investe sui giovani e sullo sport, e lo fa attraverso dei contributi rivolti alle famiglie e alle associazioni sportive colpite dalla crisi. Questi mesi di pandemia hanno infatti prodotto conseguenze negative sulla situazione economica di molte persone e tra queste rientra la carenza di risorse da destinare alle attività sportive dei più giovani. 

Come indicato dall’Unità di Crisi Covid della Regione Piemonte nella piattaforma web dedicata (ultimo aggiornamento giovedì ore 18.30, dati in quotidiana evoluzione), sono 36 i domiciliati a Bra attualmente positivi al Coronavirus.

A seguito dell’abbattimento di un muro in via Cherasco, nei pressi della rotatoria, a causa dell’urto di un autoarticolato, nella giornata di domani - sabato 10 ottobre 2020 - RFI spa (proprietaria dell’area danneggiata) interverrà per la rimozione delle macerie e la messa in sicurezza. Per permettere l’intervento, sarà istituito un senso unico alternato gestito da movieri dalle ore 7.30 alle ore 8.30. La modifica alla viabilità sarà indicata da apposita segnaletica, installata a cura della ditta esecutrice dei lavori. (em)