Notizie Home

Questa mattina, martedì 27 luglio 2004, il Sindaco di Bra Camillo Scimone ha incontrato nel suo ufficio in Municipio il Comandante della Compagnia di Bra dell'Arma dei Carabinieri, capitano Sandro Colongo, il Comandante della Compagnia di Bra della Guardia di Finanza, capitano Fabio Sava, ed il Comandante della Polizia Municipale cittadina, il dottor Mauro Taba.

Problemi nel fine settimana per la fornitura di acqua potabile nelle abitazioni in sommità alla collina di San Matteo a Bra. Avvertita giovedì sera la società concessionaria del ciclo idrico integrato cittadino, la Tecnoedil, e venerdì lo stesso Sindaco Scimone, nelle stesse ore è stato possibile intervenire sulla rete acquedottistica della parte alta della frazione collinare.

Si interrompe per alcune settimane, in agosto, l'attività dello Sportello del consumatore del Comune di Bra.

Ha sciolto la riserva il professor Livio Berardo, presidente dell'Istituto storico della Resistenza della Provincia di Cuneo e protagonista a Bra di una situazione che lo ha visto dover optare tra la massima assemblea della città della Zizzola e quella del Comune di Pagno, piccolo centro del saluzzese, dove era risultato eletto alle ultime amministrative di giugno.

Dopo la nomina a Capo di gabinetto dell'architetto Marco Ellena, il Sindaco di Bra Camillo Scimone ha voluto confermare l'incarico di consulente tecnico-giuridico nel suo staff a Bruno Campi. Quest'ultimo, già Vice Sindaco e per molti anni Cancelliere dirigente della Pretura cittadina, aveva ricoperto analogo incarico anche nella passata tornata amministrativa quale stretto collaboratore del Sindaco Guida.