Notizie Home

E’ convocato martedì 28 settembre 2004, nelle sale del Centro polifunzionale culturale “Giovanni Arpino” alle ore 18,30, il Consiglio comunale di Bra. All'ordine del giorno alcune deliberazioni in materia di urbanistica e di bilancio comunale, la nomina dei rappresentanti della 11° Commissione Consiliare permanente di “Polizia Mortuaria”, oltre che l’istituzione di Commissioni comunali. All’esame della massima assemblea cittadina, anche alcune modifiche allo statuto della “Geac spa, la Società di gestione dell’Aeroporto di Cuneo - Levaldigi.

Martedì 28 settembre 2004 a Bra, nella suggestiva cornice di Palazzo Traversa, l’esecutivo della città della Zizzola accoglierà la Giunta provinciale cuneese per una riunione che avrà luogo in mattinata. Dalle 10,30, il Sindaco Camillo Scimone e gli Assessori comunali potranno sottoporre agli Amministratori provinciali le diverse tematiche legate al futuro della città di Bra.

Si apre a Bra la possibilità di segnalare il proprio nominativo per partecipare alle operazioni ai seggi durante i diversi tipi di consultazioni ed elezioni in programma nei prossimi anni. Lungo l'intero mese di ottobre sarà possibile presentare la propria candidatura per essere inserito nell'albo dei presidenti di seggio.

Riapre definitivamente martedì 21 settembre 2004 l'accesso di via Barbacana del Palazzo municipale. L'ingresso, che conduce direttamente agli uffici demografici di Anagrafe e Stato Civile oltre che all'Informagiovani comunale, permette l'accesso a tutti gli altri servizi presenti nel palazzo, che possono essere raggiunti tramite le scale o l'ascensore.

Possibili disagi alla circolazione in via Cuneo a Bra a partire da lunedì 20 settembre 2004. Per consentire di sistemare il ponteggio necessario alla ristrutturazione di un fabbricato, nella via di accesso alla città per chi proviene dalla direttrice Cuneo-Fossano, sarà istituito un senso unico alternato sino a giovedì 23 settembre, con il traffico regolato da un semaforo provvisorio.
Dagli uffici della Polizia Municipale braidese si assicura che, non appena sarà sistemato il ponteggio, la circolazione in via Cuneo ritornerà regolare.