Notizie Home

Sarà con gli occhi a mandorla il futuro del turismo a Bra? Ad aprire un varco verso uno dei Paesi che ha conosciuto il più rapido sviluppo economico di questi anni, la Cina, potrebbe contribuire l'incontro che sabato 26 febbraio prossimo si svolgerà a Pollenzo. Nell'ambito delle iniziative promosse dall'associazione “Le terre dei Savoia”, delle quali Bra è parte, undici operatori turistici provenienti da Shangai saranno in città per toccare con mano quanto può offrire, in termini di ricettività e di aree visitabili, la città della Zizzola.

Importanti novità per la circolazione delle vetture a Bra. Questa mattina, venerdì 18 febbraio 2005, il Sindaco della Città di Bra, Camillo Scimone, l'assessore alla Viabilità, Roberto Russo, e quello all'Ambiente, Giovanni Marco Gallo, hanno presentato alcune importanti iniziative che interesseranno nelle prossime settimane la città della Zizzola. Per quattro domeniche, il 27 febbraio e il 6, 13 e 20 marzo, si fermerà la circolazione dei veicoli in un'ampia area della città, che comprenderà l'attuale zona delimitata dalla Ztl, la zona a traffico limitata definita nella scorsa primavera, includendo però un'ampia parte dell'Oltreferrovia, vale a dire un tratto di via Piumati (dal passaggio a livello all'incrocio con via Ravello), l'intera viale Rimembranze, corso IV Novembre, via XXV Aprile, via Silvio Pellico, un tratto di via Boetto, via Pertini, via San Giovanni Bosco, via Europa e via Manzone. In quest'area non sarà consentito il transito dalle ore 9:30 alle 18:30 a tutti i veicoli, tranne i mezzi di soccorso e per i servizi sanitari, senza eccezioni neppure per i residenti. Nell'area interessata dal provvedimento non sarà vietata la sosta ma solo la circolazione.

Costerà oltre centrotrentamila euro la manutenzione ordinaria dei giardini, dei viali e delle aree verdi di Bra nel 2005. E' quanto previsto dal progetto preliminare che i tecnici della Ripartizione Lavori pubblici comunale hanno proposto nei giorni scorsi per l'approvazione alla Giunta municipale. Gli interventi si riferiscono ai quasi 114.000 metri quadri di spazi verdi in città, incrementati negli ultimi anni soprattutto per effetto della realizzazione di molte nuove rotonde stradali.

Nuovo incotnro della Scuola di Pace, dal titolo “Comunicare responsabilità sociale”, con un relatore d'eccezione: il musicista Bunna del Gruppo Musicale "Africa Unite", molto conosciuto e amato dai ragazzi. L’incontro si svolgerà mercoledì 23 febbraio, alle ore 10, presso l’Auditorium del Centro Polifunzionale G. Arpino.
E' indubbio che la musica nella vita dei ragazzi è importantissima; Bunna parlerà di come, anche attraverso cose piacevoli, si possa guardare al mondo e alla vita di tutti i giorni con serietà e impegno.

In relazione alle prossime elezioni per il rinnovo del Comitato di frazione di Pollenzo, è stata diffusa in questi giorni una comunicazione di carattere propagandistico che utilizzava la carta intesta del Comitato di frazione di Pollenzo, la quale riporta l'indicazione “con il patrocinio del Comune di Bra – Assessorato ai quartieri e frazioni”. A questo proposito, l'Amministrazione comunale di Bra comunica di essere del tutto estranea alla lista propagandata e di ritenere indebita l'indicazione della concessione di un patrocinio, riferito unicamente alle attività istituzionali del centro.