Crowdfunding civico

Notizie Home

Possibilità di intraprendere lo studio della musica dai primi rudimenti, per conoscerne l’armonia ed apprenderne la storia. E’ la novità che offre il Civico Istituto musicale “Gandino”, proponendo un corso tenuto dal maestro Luigi Buffa che si terrà il giovedì dalle 20 alle 21, rivolto a tutti gli adulti che vogliono avvicinarsi al mondo musicale anche senza saper suonare uno strumento.

E' stata approvata recentemente dalla Regione Piemonte una nuova normativa che regolamenta le modalità di identificazione e di registrazione dei cani. Si tratta della legge regionale 19 luglio 2004 n.18 che, entrata in vigore il 6 agosto 2004, prevede un periodo di novanta giorni di transizione durante i quali l'identificazione dei cani continuerà ad essere applicata secondo le norme precedenti.
Solo dal 5 novembre prossimo la materia verrà regolata dalla nuova legge, che contribuisce ad alleggerire notevolmente le incombenze amministrative dei Comuni in rapporto alle modalità operative della normativa precedente, assegnando alle Asl competenti per territorio le procedure dell'Anagrafe Canina Regionale.

“Voglio esprimere un forte apprezzamento per il metodo e lo stile della nuova Giunta provinciale, che si traduce in una voglia di collaborare e trovare sinergie con il territorio”. Questa la conclusione del Vice Sindaco Giovanni Comoglio, tirando le fila del proficuo incontro tra la Giunta Costa e l'Amministrazione civica di Bra che si è tenuto questa mattina, martedì 28 settembre 2004, nelle sale di Palazzo Traversa.

Consiglio comunale a Bra, martedì 28 settembre 2004, che si è aperto con un commento sulla positiva soluzione del caso di Simona Torretta e Simona Pari, le connazionali liberate ieri in Iraq. Ad inizio seduta il Sindaco Scimone ha sottolineato l’importanza della notizia, esprimendo enorme soddisfazione per la fine del drammatico sequestro delle due ragazze che dal 7 settembre erano ostaggio nel Paese mediorientale.

Una bella giornata di sole è stata la splendida cornice di “Da cortile a cortile”, l’annuale rassegna enogastronomica organizzata dalla Città di Bra in collaborazione con l’Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero, l’Ascom Bra e l’Ente Manifestazioni Pro Loco. Giunta quest’anno alla sua nona edizione, la manifestazione ha colto nel segno con una proposta variegata ed interessante in grado di coinvolgere trentamila visitatori che hanno partecipato con grande curiosità alle tante opportunità proposte dal ricco cartellone di eventi allestito per l’occasione. Nella giornata di ieri, 26 settembre 2004, si è svolto l’itinerario gastronomico tra i cortili, alcuni dei quali hanno ospitato artisti che hanno esposto per l’occasione le loro opere. La manifestazione quest’anno, è stata rafforzata dal mercato straordinario che si è svolto in piazza Carlo Alberto.