Crowdfunding civico

Notizie Home

Quattro neo cavalieri sono stati premiati questa mattina, martedì 7 giugno 2005, dalla Giunta comunale di Bra. Si tratta di Gian Carlo Garbelli, ex vice comandante della Polizia municipale, Giacomo Berrino, storico videoperatore dei principali eventi cittadini, Luciano Cravero, fotografo della stampa locale e collezionista di cimeli delle due ruote, e Giuseppe Prato, da tempo impegnato nell'attività sindacale e della tutela dei consumatori.

E' partito lo scuolabus a piedi di Bra. Questa mattina, martedì 7 giugno 2005, ha avuto successo il primo esperimento del “pedibus”, la fila indiana di bambini che hanno raggiunto paso dopo passo la scuola elementare “Edoardo Mosca”, accompagnati dagli agenti della Polizia municipale cittadina e dai volontari del Gruppo civico Protezione civile e della Uisp, direttamente dai tre ideali capolinea (in via Crimea, in viale Industria ed in piazza Carlo Alberto) dove i genitori avevano lasciato i loro ragazzi.

Partirà martedì 7 giugno 2005 a Bra l'operazione “pedibus”, l'autobus a piedi, il progetto che mira a raccogliere in diversi punti della città i ragazzi delle scuole cittadine, creando percorsi pedonali in direzione dei singoli istituti. L'iniziativa partirà sperimentalmente per i ragazzi della scuola elementare “Edoardo Mosca”, per estendersi dal prossimo anno scolastico a diverse realtà del centro storico e non solo. Di questo si è discusso questa mattina, mercoledì primo giugno, nell'ambito dell'ultima seduta del Consiglio comunale dei ragazzi di Bra, prima dell'interruzione dei lavori per le vacanze estive.

Compie il suo nono compleanno uno degli appuntamenti di rito nel giugno di Bra. Sabato 11, a partire dalle ore 16, torna “Nido aperto”, il pomeriggio di animazione che permetterà a genitori, nonni e parenti, ma anche alle future mamme e papà, di conoscere la struttura, il personale e le attività svolte in via Caduti del Lavoro. Tra le novità di quest'anno, dopo la merenda, l'attrice Marina Berro della compagnia teatrale “Il Melarancio” guiderà gli intervenuti in un percorso fantastico, per rappresentare idealmente un intenso anno di lavoro all'Asilo Nido comunale.

Prosegue con entusiasmo l'operato della Commissione comunale Igiene e sanità del Comune di Bra. Nel corso delle sedute, presiedute da Cristoforo Ferrero, sono stati affrontati alcuni temi di stretta attualità sulla situazione dei servizi sanitari cittadini, avendo particolarmente a cuore l'analisi delle problematiche presenti all'Ospedale Santo Spirito, il principale presidio sanitario pubblico cittadino.