Crowdfunding civico

Notizie Home

Compie il suo nono compleanno uno degli appuntamenti di rito nel giugno di Bra. Sabato 11, a partire dalle ore 16, torna “Nido aperto”, il pomeriggio di animazione che permetterà a genitori, nonni e parenti, ma anche alle future mamme e papà, di conoscere la struttura, il personale e le attività svolte in via Caduti del Lavoro. Tra le novità di quest'anno, dopo la merenda, l'attrice Marina Berro della compagnia teatrale “Il Melarancio” guiderà gli intervenuti in un percorso fantastico, per rappresentare idealmente un intenso anno di lavoro all'Asilo Nido comunale.

Partirà martedì 7 giugno 2005 a Bra l'operazione “pedibus”, l'autobus a piedi, il progetto che mira a raccogliere in diversi punti della città i ragazzi delle scuole cittadine, creando percorsi pedonali in direzione dei singoli istituti. L'iniziativa partirà sperimentalmente per i ragazzi della scuola elementare “Edoardo Mosca”, per estendersi dal prossimo anno scolastico a diverse realtà del centro storico e non solo. Di questo si è discusso questa mattina, mercoledì primo giugno, nell'ambito dell'ultima seduta del Consiglio comunale dei ragazzi di Bra, prima dell'interruzione dei lavori per le vacanze estive.

A Bra sarà regolare la raccolta dei rifiuti per i privati nella giornata della Festa della Repubblica. Anche in ragione del fatto che la festa cade nella giornata di giovedì, quando il centro storico è interessato dalla raccolta dei rifiuti differenziati con il sistema “porta a porta”, il 2 giugno gli operatori della società concessionaria del servizio, la ditta Sea, provvederanno a ritirare normalmente i sacchetti in tutta la città.

Prosegue con entusiasmo l'operato della Commissione comunale Igiene e sanità del Comune di Bra. Nel corso delle sedute, presiedute da Cristoforo Ferrero, sono stati affrontati alcuni temi di stretta attualità sulla situazione dei servizi sanitari cittadini, avendo particolarmente a cuore l'analisi delle problematiche presenti all'Ospedale Santo Spirito, il principale presidio sanitario pubblico cittadino.

E’ stata presentata questa mattina a Bra (Cn) la quinta edizione di Cheese - Le forme del latte, il grande evento internazionale dedicato alla produzione artigianale di formaggio e in generale al comparto lattiero-caseario. Occasione unica per trovare riunite, durante i quattro giorni della rassegna (16/19 settembre 2005), tutte le Dop e Igp europee, oltre a formaggi e produttori in arrivo anche dai paesi più lontani.
«Vogliamo che Cheese sia la festa di tutti» ha esordito il Sindaco di Bra, Camillo Scimone. «I braidesi hanno con il tempo preso coscienza che l’operazione Cheese non è solo un’iniziativa di promozione e un momento di festa. Cheese getta le basi per alimentare la risorsa turistica e qualifica la città implementando attività commerciali, ricettive e di ristorazione. La sua cadenza finisce per orientare le nostre scelte, preparando un cronoprogramma delle iniziative che si concili con i tempi dell’evento».