Notizie Home

Dopo il successo dei tre Concerti di Primavera, tornano gli appuntamenti in musica che l’istituto civico “Gandino” di Bra dedica alla città a conclusione del ciclo annuale di lezioni nella sede di via Parpera. Il programma del “Maggio in Musica 2019” del “Gandino” è ampio e variegato,  con sei concerti in prestigiose sedi cittadine e sette esercitazioni di classe aperte al pubblico nell’aula magna dell’istituto.

Cinque film per riflettere sul tema della “condivisione”. Torna “Cinema e Valori” la rassegna promossa dalla Consulta per le politiche giovanili del Comune di Bra, con l’Ufficio pace e il coordinamento associazioni Scuola di pace. Dall’8 maggio al 5 giugno 2019 sono in programma cinque proiezioni serali al cinema Impero di via Vittorio Emanuele, 211. 

Si terrà sabato 11 maggio alle 16.30 l’inaugurazione dei locali del primo Centro del Riuso cittadino: la struttura, adiacente all’attuale isola ecologica di Corso Monviso, vedrà il taglio del nastro da parte dell’Amministrazione comunale e del Consorzio Albese Braidese per la gestione dei rifiuti. A seguire, un laboratorio dedicato a bambini e ragazzi tenuto dalla Fabbrica dei Suoni di Venasca, durante il quale verranno costruiti strumenti musicali a partire da bottiglie di plastica e scatole di scarpe. In parallelo, un gruppo di ragazzi appartenente ad un movimento di cittadinanza attiva locale realizzerà un grande murales a tema, all’interno del Centro.

Sarà inaugurata sabato 11 maggio alle 18 la mostra “L'Erbario di Elide" Viaggio figurato nella bellezza del patrimonio botanico del Museo Craveri” a cura degli studenti e dei docenti del Liceo Giolitti-Gandino. Appuntamento a Palazzo Mathis (piazza Caduti per la Libertà, 20)

La allestimento propone una rivisitazione artistica di uno degli erbari più importanti al mondo, quello raccolto nell'Ottocento dall'esploratore e naturalista braidese Federico Craveri. Il "viaggiatore" che varcherà la soglia della mostra troverà ad attenderlo un percorso multisensoriale, tra il profumo della lavanda, il colore sgargiante dei fiori di papavero e di tarassaco e le forme armoniose e slanciate del salice...alla scoperta della meravigliosa bellezza della natura. “Questa mostra – spiegano gli organizzatori - vuole essere un viaggio attraverso le bellissime figure di piante comuni e rare, in cui possiamo leggere da una parte il fascino della ricerca artistica e dall'altra l'interesse della storia della medicina declinata come fitoterapia”. “L’Erbario di Elide” è visitabile ad ingresso libero. fino al 19 maggio negli orari di apertura del palazzo: giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, sabato e domenica dalle 9 alle 12,30. La mostra è organizzata dal Liceo Giolitti-Gandino con il sostegno della Fondazione CRC e con il patrocinio del Museo Civico Craveri di Storia Naturale e del Comune di Bra.

Info: turismo@comune.bra.cn.it - tel. 0172 430185

I luoghi della cultura, musei e palazzi storici di Bra, aprono alle sette note in una breve rassegna di concerti che ha come leitmotiv il rapporto tra parola e musica. Un percorso declinato in tre tappe per un viaggio musicale a ritroso nel tempo.