Notizie Home

 

E’ stato presentata ieri mattina (lunedì 6 maggio 2019) in Municipio a Bra la riorganizzazione complessiva della rete del servizio di trasporto pubblico locale della conurbazione di Bra, che comprende Cherasco, Pocapaglia e Sanfrè, con estensione ai Comuni di Narzole, Monchiero, Dogliani, Farigliano, Carrù, Cervere e Fossano. La nuova rete - illustrata nell’ambito di una conferenza stampa a cui sono intervenuti il sindaco Bruna Sibille e il consigliere delegato ai Trasporti Pietro Ferrero, l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco, la rensponsabile dell’Agenzia della Mobilità Piemontese Chiara Cavargna e il presidente del Consorzio Granda Bus Clemente Galleano - entrerà ufficialmente a regime lunedì 13 maggio 2019.

Allegati:
Scarica questo file (CONURBAZIONE BRA - Presentazione.pdf)CONURBAZIONE BRA - Presentazione.pdf[Il nuovo TPL nel dettaglio]3226 kB

Anche quest’anno, in concomitanza con la Festa della mamma, l’ingresso al Museo del giocattolo di Bra sarà gratuito per tutte le mamme accompagnate dai loro bambini.

In vista della prossima scadenza del 16 giugno 2019 (prorogata al 17 perché festivo) degli acconti dell’Imu e della Tasi (con saldo al 16 dicembre), sul sito web del Comune di Bra, all’indirizzo www.comune.bra.cn.it, sono presenti indicazioni, aliquote, regolamenti e soprattutto i calcolatori automatici per poter definire l’importo da versare, con la possibilità anche di compilare e stampare il modello F24 necessario per effettuare il pagamento. Nessuna variazione rispetto all’anno precedente e, anche per il 2019, entrambe le imposte non si applicano alle abitazioni principali (escluse le abitazioni di lusso delle categorie catastali A1, A8 e A9.)

E’ disponibile, anche nel Comune di Bra, il servizio gratuito di raccolta e smaltimento di teli agricoli e contenitori bonificati per fitofarmaci. Per usufruire della raccolta, operata dal Consorzio albese e braidese servizi rifiuti, è necessario prenotarsi entro il 27 maggio 2019 sul sito web del CO.A.B.SE.R. (www.coabser.it), attraverso l’apposito modello di richiesta.

Si è riunito ieri, giovedì 2 maggio 2019, il Consiglio comunale dei Ragazzi di Bra, l’organo composto da 30 studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in città. I rappresentanti eletti, coordinati dal consigliere delegato Nino Cornaglia e dalle insegnanti referenti, hanno letto e votato le recensioni dei libri selezionati per l’aggiudicazione del Premio di Letteratura per Ragazzi “Giovanni Arpino”, che sarà consegnato nell’ambito del Salone del Libro per Ragazzi di Bra, in programma dal 13 al 19 maggio.