Crowdfunding civico

Notizie Home

Prosegue a Bra il percorso di confronto sul tema della coesione sociale iniziato lo scorso anno con l’evento “Ben fare Ben essere di una comunità”.

Riprendono le attività della Scuola di Pace “Toni Lucci” di Bra, attraverso una serie di appuntamenti per riflettere sui temi più attuali e dibattuti del nostro tempo. L’avvio del 27° ciclo di incontri promossi dalla realtà braidese e dall’Ufficio Pace comunale è in programma venerdì 9 novembre 2018: ospite della serata sarà l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi, che porterà sotto la Zizzola la sua esperienza, raccolta nel libro “Rifugi e ritorni. Storie del mio lungo viaggio tra rifiugiati, filantropi e assassini”.

Appuntamento pomeridiano al cinema con la rassegna “Grand’età”, consueto cartellone autunnale promosso dal Comune di Bra per i cittadini over 60. La rassegna di film a prezzo scontato che saranno proiettati ogni lunedì alle 15 nella multisala Vittoria (via Cavour, 20) dal 12 novembre al 3 dicembre 2018, si apre con il film “Metti la nonna in freezer” (lunedì 12 novembre) una divertentissima commedia italiana che prova a dare qualche stravagante consiglio per arrivare a fine mese.

Mercoledì 7 novembre 2018 l’ufficio Tributi del Comune di Bra sarà chiuso al pubblico per attività di formazione e aggiornamento. Lo sportello riprenderà a pieno ritmo i suoi servizi dal giorno successivo, secondo i consueti orari di apertura: tutte le mattine dal lunedì al venerdì (8.30-12.30) e il pomeriggio del martedì e del giovedì (15-16), negli uffici con ingresso dal cortile di Palazzo Garrone (piazza Caduti per la Libertà 18). Per maggiori informazioni, scrivere a tributi@comune.bra.cn.it oppure chiamare il numero 0172.438233. (em)

Sarà raccontata attraverso l’antica tecnica giapponese “kamishibai” la storia di “Piou Piou” protagonista dell’appuntamento con “Nati per leggere” alla biblioteca civica di Bra, lunedì 5 novembre 2018 alle 17. La tecnica di narrazione attraverso figurine di cartone è quella scelta dall’associazione Micromundi che cura l’incontro. La settimana successiva, invece, lunedì 12 novembre, Gabriella Spadaro darà voce a “Quanto pesa una bugia”.