Notizie Home

Tornano gli appuntamenti con l’Arca di Noè, lo spazio educativo e di gioco dove i più piccoli potranno trascorrere piacevoli pomeriggi in compagnia dei propri genitori, conoscere nuovi amici e partecipare alle attività proposte dalle educatrici.

Dal 2 ottobre 2017 è possibile richiedere anche a Bra il rilascio della carta di identità elettronica, il nuovo documento identificativo (C.i.e.) che consiste in una tessera plastificata dalle dimensioni uniformate a quelle delle altre smart card, dotata di un chip informatico nel quale sono immagazzinate elettronicamente le informazioni anagrafiche del cittadino.

“Avevo adorato Bra e ancora moltissimo l’adoro, con quei tre vicoli che mi somigliano, pieni di pietre e muschio e zoccole di vecchie nere sulle pietre e il sole che taglia diritto gli angoli a fette precise”. Così Giovanni Arpino descrive Bra in un suo noto racconto. E come una passeggiata in città, il nuovo volume di Fabio Bailo, “Bra e dintorni.

 

“Il sorriso di un nonno, un dono da custodire tra le più grandi ricchezze” recita un noto detto. Nella città della Zizzola, il sorriso spensierato di tanti nonni sarà in prima fila venerdì 6 ottobre 2017 con “Nonno cantami una canzone”: tanti musicisti, a partire dalle 15 saliranno sul palco dell’auditorium “Giovanni Arpino” animando il pomeriggio di festa.

Con l’inizio del mese di ottobre entra in vigore anche quest’anno l’ordinanza che regola il traffico veicolare intorno alle scuole della parte alta della città.