Notizie Home

I vertici nazionali dell’Aido, l’associazione nazionale per la donazione di organi, tessuti e cellule, sono stati ricevuti questa mattina in Comune a Bra dall’Amministrazione comunale, alla presenza del sindaco Bruna Sibille, degli assessori e del consigliere comunale Massimo Somaglia. La presidente Flavia Petrin e il suo vice, accompagnati dal segretario nazionale Gianfranco Vergnano e accolti da numerosi volontari locali, hanno visitato la città della Zizzola in occasione dei 25esima edizione dei Giochi Nazionali ANED Trapiantati e Dializzati, in programma a Bra da venerdì 26 a domenica 28 maggio 2017.

Anche quest’anno in occasione della conclusione del ciclo di letture animate per bambini da 3 a 7 anni proposto alla biblioteca civica “Giovanni Arpino” con il progetto “Nati per leggere”, gli alunni della scuola media di Bra presenteranno uno spettacolo dal titolo “Il piccolo principe”.

Presentare in chiave moderna, con l’utilizzo di nuovi linguaggi tecnologici e grafici, il Museo del Giocattolo di Bra e le sue collezioni. Questo l’obiettivo con cui si sono cimentati i partecipanti al concorso “Piacere, Museo del Giocattolo!”, bandito dal museo stesso in occasione dei festeggiamenti del decennale e rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia di Cuneo. Le premiazioni si sono svolte venerdì 19 maggio 2017 e hanno visto l’assegnazione del primo premio all’IPSCT “Velso Mucci”, che ha proposto un divertente gioco elettronico con animazioni tematizzate, basato su tecnologia web. Colpendo le bolle che si spostano sullo schermo, si conquistano punti e si possono consultare le schede dei pezzi esposti al museo, corrispondenti alle bolle scoppiate. “Declinato sia in lingua italiana che inglese – si legge nelle motivazioni della giuria -, l’elaborato fornisce l’interessante possibilità di implementazione e condivisione su differenti social network e dispositivi”. Al secondo posto L’IPSIA “E. Guala” di Bra, che ha preparato due diversi strumenti – un video e un quiz tematici, entrambi tradotti in italiano, inglese, francese e tedesco -, tra loro complementari ai fini della promozione e della didattica museale. Terzo e quarto posto per due classi del Liceo “Giolitti – Gandino”, che hanno presentato rispettivamente una serie di divertenti videogiochi di ispirazione retrò, capaci di unire la funzione ricreativa con quella educativa, e una rielaborazione grafica del volantino promozionale del museo.

Sono in pubblica visione a Bra gli atti relativi al progetto di variante al Piano Esecutivo Convenzionato, di libera iniziativa, relativo agli immobili siti in Bra, tra via Visconti Venosta, via Don Cremaschi e via Don Orione. Gli atti potranno essere consultati sino a sabato 10 giugno 2017 all’albo pretorio comunale (sul sito www.comune.bra.cn.it), all’ufficio segreteria di palazzo civico (dal lunedì al venerdì in orario 8:30 – 12:30) o al comando di polizia municipale (sabato, domenica e festivi infrasettimanali dalle 9:30 alle 11:30) di via Moffa di Lisio.

Un’estate diversa dal solito, mettendosi alla prova nel mondo del lavoro attraverso un tirocinio estivo di quattro settimane in aziende del territorio: torna “Summer Job”, la proposta del Comune di Bra, in collaborazione con la Cooperativa Orso, rivolta agli studenti dai 15 anni in su residenti a Bra e iscritti al terzo o ad anni successivi delle scuole superiori.