Notizie Home

Confermato per domenica 6 marzo l'appuntamento con le “Domeniche a piedi” a Bra (iniziativa che si protrarrà ancora sino alla fine dell'inverno, il 13 ed il 20 di questo mese), prosegue l'impegno della Polizia municipale braidese nelle sue diverse aree di intervento.

Incidente stradale

Nella prima serata di venerdì 25 febbraio in via Cacciatori delle Alpi all’incrocio con via Ballerini, nei pressi del Palazzetto dello sport, si sono scontrati un ciclomotore Aprilia condotta da un minorenne di Bra ed una Ford Focus condotta da A.S..
Il giovane conducente del ciclomotore è stato immediatamente trasportato al Pronto Soccorso di Bra dove per le lesioni riportate gli è stata rilasciata una prognosi pari a 30 giorni; illeso il conducente della Focus. Sul posto è intervenuta una Pattuglia della Polizia Municipale di Bra per compiere i rilievi del caso ed accertare le responsabilità dell’accaduto.

Seconda delle quattro domeniche a piedi, quella in programma a Bra nel prossimo fine settimana. Dalle 9:30 alle 18:30 del 6 marzo saranno chiuse al traffico le strade del centro storico interessate dal provvedimento di zona a traffico limitato, così come un'ampia porzione dell'Oltreferrovia, senza alcuna deroga per i residenti.
A seguito di alcune richieste di chiarimento giunte in questi giorni all'Amministrazione comunale sul provvedimento, si fa presente che tutte le principali piazze del concentrico, piazza XX Settembre, piazza Spreitenbach, piazza Giolitti, piazza Carlo Alberto, sono transitabili ed è consentito il parcheggio, essendo escluse dall'area interessata dal provvedimento di limitazione del traffico. (rg)
Quattro punti all'ordine del giorno ma con la discussione di due interessanti interrogazioni, che hanno come tema il trasporto ferroviario e la possibile realizzazione in città di una moschea. Questo il programma del Consiglio comunale di Bra, che tornerà a riunirsi martedì 8 marzo 2005 dalle ore 19.

Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi, una delle coppie più celebri del teatro italiano, a confronto con uno dei mostri sacri della drammaturgia, Luigi Pirandello. Questi i temi d'interesse della rappresentazione de “Il piacere dell'onestà”, in programma al Teatro Politeama di Bra domenica 13 marzo alle ore 21.

Dopo il primo esperimento di fine febbraio, torna a Bra il 6 marzo la seconda “domenica a piedi”, nel quadro di un'iniziativa che prevede la chiusura delle vie del centro e dell'Oltreferrovia anche il 13 ed il 20 di marzo. Il provvedimento ha efficacia dalle 9:30 alle 18:30 ed è circoscritto all'area della zona a traffico limitato del centro storico ed un'ampia area del quartiere Oltreferrovia. Per la precisione, un tratto di via Piumati (dal passaggio a livello all'incrocio con via Ravello), l'intero viale Rimembranze, corso IV Novembre, via XXV Aprile, via Silvio Pellico, un tratto di via Boetto, via Pertini, via San Giovanni Bosco, via Europa e via Manzone. Non sono previste deroghe per i residenti.