Crowdfunding civico

Notizie Home

Su richiesta dell'Assessorato all'ambiente della Provincia di Cuneo, si è svolta nella serata del 6 aprile 2005 presso la sala Resistenza del Palazzo civico di Bra, la cerimonia di giuramento delle nuove Guardie ecologiche volontarie che presteranno servizio sul territorio provinciale. In apertura della serata, a salutare il nutrito gruppo di volontari presenti, il Sindaco Camillo Scimone, affiancato dagli assessori all'Ambiente della Provincia di Cuneo, l'architetto Umberto Fino, e del Comune di Bra, il dottor Giovanni Marco Gallo, oltre che dall'assessore comunale Roberto Russo e dal coordinatore provinciale delle Guardie ecologiche, dottor Sereno Mariano.

E' stata iscritta ufficialmente nel registro regionale delle persone giuridiche, la Fondazione Politeama-Teatro del Piemonte di Bra. A comunicarlo è stata la Direzione Patrimonio e tecnico della Regione Piemonte che ha determinato l'ammissibilità dell'istituzione, che si occupa della gestione del teatro di piazza Carlo Alberto, con la propria determinazione n. 392 del 31 marzo 2005.

Con il progetto “Fà la cosa giusta!”, continua la collaborazione del Comune di Bra con gli Istituti scolastici superiori del territorio nelle attività di orientamento professionale e formativo post-diploma. L’Istituto tecnico “Guala” di Bra ha aderito all’iniziativa programmando, per i propri studenti delle quinte, quattro incontri che vedranno impegnati i consulenti di orientamento del Servizio politiche attive del lavoro comunale, con l’obiettivo di offrire ai ragazzi, in vista della conclusione del ciclo di studi superiore, strumenti conoscitivi e di approfondimento del mercato del lavoro e delle opportunità del contesto produttivo locale, attraverso l’analisi delle figure professionali richieste.

Spegne le venti candeline l'edizione 2005 della SuperStraBra, la camminata per le vie della città che avrà quest'anno un ospite d'eccezione: il fuoriclasse di Siderno, Francesco Panetta, indimenticabile campione del mondo '87 e '90 nei 3000 siepi. Con lui, domenica 10 aprile 2005, dallo slargo di fronte alla sede della Cassa di risparmio in via Principi di Piemonte, alle 9 del mattino ed accompagnati dalle note della banda musicale “Giuseppe Verdi” di Bra partiranno i podisti, impegnati in una gara che dosa in giusto equilibrio sport, voglia di stare assieme e solidarietà, elemento che sin dalla prima edizione connota l'appuntamento braidese. Attraverso la vendita dei pettorali si attivano infatti le raccolte fondi destinate a valorizzare il tessuto socio-assistenziale, l'acquisto di apparecchiature mediche o il recupero del patrimonio artistico cittadino (la prima edizione si occupò del restauro della chiesa di San Rocco).

Nel 7° incontro della Scuola di Pace, che si terrà a Bra Mercoledì 13 aprile alle ore 21 , presso la Sala Conferenze del centro Culturale “G. Arpino”, via E. Guala 45, dal titolo “Il Salvador a 25 anni dalla morte di Mons. Romero" ascolteremo la testimonianza di Padre Benito TOBAR, sacerdote salvadoregno che ha conosciuto e collaborato con Monseñor Romero.