Crowdfunding civico

Notizie Home

Entreranno in funzione nelle prossime settimane gli apparecchi velomatic che potranno essere ospitati all’interno delle tre colonnine localizzate lungo la discesa di Strada Orti, a Bra. Nei giorni scorsi, sulla strada provinciale di competenza Anas è stata posizionata la segnaletica verticale che avverte i conducenti del limite di velocità in vigore nel tratto interessato, uniformata a 50 km/h, come da autorizzazione della Prefettura. A seguito di un breve periodo di test, si procederà al controllo elettronico dei mezzi in transito con una postazione fissa di rilevamento e due temporanee, con presenza di velomatic a rotazione.

La classe 2D della scuola secondaria di primo grado “G. Piumati” dell’Istituto comprensivo Bra 1 è stata ricevuta dalla giunta comunale di Bra martedì 15 maggio 2018. Il sindaco Bruna Sibille e gli assessori si sono congratulati con i ragazzi e le insegnanti che hanno vinto il primo premio al concorso "A proposito di muri" promosso dalla Fondazione Nuto Revelli di Cuneo. Gli studenti hanno ideato, interpretato e realizzato un video sul tema del bullismo e alla giunta hanno spiegato: “E’ stata un’esperienza molto significativa che tutta la classe ha fatto tra risate, impegno e lavoro di squadra. L’idea è che i muri sono simbolo di isolamento e difficoltà di comunicazione sia per il bullo che per il bullizzato, ma si possono abbattere”. I ragazzi sono stati accompagnati in municipio dalle professoresse Paola Canelli, Irene Penserini e Assunta Lamberto. Il sindaco Sibille ha commentato: “Siamo contenti quando dalla scuola ci arrivano notizie positive e buoni esempi come questo”. 

Info: Città di Bra – Ufficio Stampa e relazioni con il pubblico
tel. 0172.438278 – urp@comune.bra.cn.it

Inaugura martedì 22 maggio 2018 alle ore 16 la nuova area giochi della frazione Bandito, a Bra, allestita nell’area verde della piazza della stazione, di fronte al Centro d’Incontro. Lo spazio dedicato ai bambini è stato realizzato a seguito della progettazione del Comitato di frazione, grazie al contributo della ditta Baratti & Milano e in collaborazione con l’Ufficio Tecnico comunale. Saranno presenti al taglio del nastro il Sindaco di Bra Bruna Sibille, l’amministratore delegato di Baratti & Milano Guido Repetto, i rappresentanti del Comitato di frazione e gli studenti della scuola primaria “A. Jona” di Bandito. (em)

C’è tempo fino al 18 giugno 2018 per la presentazione delle domande per il voucher scuola 2018-2019, il ticket virtuale introdotto in Piemonte lo scorso anno e utilizzabile per gli acquisti legati al diritto allo studio. Possono richiedere il contributo a copertura delle rette scolastiche di iscrizione e frequenza o, in alternativa, delle spese per l’acquisto di libri di testo, materiale didattico, dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell'offerta formativa e trasporti, le famiglie degli studenti nati dopo il 1°gennaio 1996 (o gli studenti stessi se maggiorenni), residenti in Piemonte e iscritti per il prossimo anno scolastico alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, statale e paritarie, o ai corsi di formazione professionale in obbligo di istruzione.

 

Sarà visitabile fino a martedì 5 giugno 2018 la mostra fotografica “In gioco”, personale di Ferdinando Scianna inaugurata venerdì 11 maggio nelle sale affrescate del piano nobile di Palazzo Mathis a Bra. L’esposizione racconta, attraverso un interessante reportage a colori, i luoghi, le situazioni e i volti della ludopatia, dove gli uomini diventano “prigionieri e vittime dell’azzardo dei loro giochi e non sanno più uscirne”.