Notizie Home

Musica Maestro! Riprende l’attività dell’Istituto civico musicale “Adolfo Gandino” di Bra, che inaugura l’anno scolastico 2017/2018  sotto la direzione artistica della Fondazione Fossano Musica. Da lunedì 25 settembre 2017 il “Gandino” riaprirà le sue porte, pronto ad accogliere le iscrizioni per il nuovo anno musicale nella consueta sede di via Parpera 16.

Apre in municipio a Bra un nuovo Punto informativo territoriale forestale in cui ricevere informazioni sulle vigenti norme ambientali e forestali e per agevolare la raccolta di informazioni sui tagli boschivi. L’iniziativa rientra nel Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Piemonte (Misura 1) ed è realizzata con la collaborazione di Ipla Spa (Istituto per le piante da legno e l’ambiente). Lo sportello di Bra sarà attivo, fino a dicembre 2017, ogni martedì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 17,30 con accesso da via Barbacana, 5 (primo piano, presso Ufficio Trasporti).

Il progetto a cui il Comune di Bra ha aderito nel mese di settembre, è messo a punto daIl’Istituto per le piante da legno e l’ambiente (Ipla Spa) e approvato dall’assessorato regionale alla Montagna. Consiste nella realizzazione di un servizio informativo su tematiche tecnico professionali di interesse forestale nelle aree più marginali del territorio regionale, oggi non coperte da sportelli forestali, che presentano buone potenzialità di sviluppo per il comparto di riferimento. Liberi professionisti ed esperti in materia forestale e ambientale sono a disposizione dei cittadini per rispondere ai loro quesiti e distribuire materiale informativo sul tema.

A Bra, una volta a settimana, sarà presente il dottore tecnico forestale Stefano Rapallino. Durante l’orario di apertura, è possibile anche contattare telefonicamente i tecnici allo 0172 438291. Per accedere allo sportello al di fuori degli orari di apertura degli uffici comunali (tra le 12,45 e le 13,30, le 14 e le 15 e tra le 16 e le 17,30 è necessario contattare preventivamente il tecnico al 349 8372690. Per presentare l’attività dei Punti informativi forestali della Regione Piemonte e nello specifico il funzionamento dello sportello di Bra sarà organizzato anche un incontro pubblico martedì 3 ottobre 2017 alle 20,30 nella sala conferenze del centro polifunzionale “Arpino” di Bra. 


Info: Città di Bra – Ufficio Agricoltura

Tel. 0172.438331 – commercio@comune.bra.cn.it

Per permettere l’aggiornamento delle procedure informatiche, lunedì 2 e martedì 3 ottobre 2017 l’ufficio Tributi del Comune di Bra sarà chiuso al pubblico. L'attività dello sportello riprenderà a pieno ritmo dal giorno successivo, secondo i consueti orari di apertura: tutte le mattine, dal lunedì al venerdì (8:30-12:30) e il pomeriggio del martedì e del giovedì (15-16). Si ricorda che l’ingresso ai servizi tributari comunali da qualche mese è nel cortile di Palazzo Garrone (piazza Caduti per la Libertà, 18) e non più in via San Giovanni Battista. Per maggiori informazioni, scrivere a tributi@comune.bra.cn.it oppure chiamare il numero 0172.438233.

Anche quest’anno la Città di Bra aderisce all’iniziativa “Puliamo il mondo”, giornata dedicata alla sensibilizzazione e all'educazione ambientale promossa a livello nazionale da Legambiente. Lo fa con due diversi appuntamenti sul territorio, aperti a tutta la cittadinanza. Armati di palette, guanti, pettorina e sacchetti, venerdì 22 settembre 2017 saranno gli studenti di due classi quinte della primaria “Edoardo Mosca” ad aiutare Amministratori comunali e organizzatori, nell’ambito di una “pulizia educativa straordinaria” nel quartiere Bescurone. L’appuntamento è per le 10 nell’area centrale di piazza Fenoglio: da qui, fino intorno alle 12, si procederà alla pulizia dei marciapiedi e dell’area verde compresa tra via Solferino e viale Industria, con relativa differenziazione dei vari rifiuti raccolti.

Sta per ripartire a Bra il più divertente, salutare ed ecologico mezzo di trasporto – a gambe – per raggiungere scuola: il Pedibus! Già durante “Cheese” è stato attivato un percorso speciale, anteprima dell’edizione 2017-2018 pensata appositamente in occasione dell’evento internazionale e inserita nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Il Pedibus di Cheese ha coinvolto 250 studenti della “Rita Levi Montalcini” che, a fine mattinata e accompagnati dai rispettivi insegnanti, hanno atteso il suono – virtuale – della campanella in piazza Giolitti. Gli allievi del plesso centrale, sito nel cuore dell’allestimento della kermesse lattiero-casearia, hanno così potuto raggiungere i genitori, a piedi e in piena sicurezza, in un’area comoda e transitabile.