Notizie Home

Taglio del nastro in stazione ferroviaria a Bandito, a Bra, dopo i lavori di restyling realizzati da RFI nell’ambito del progetto di elettrificazione della linea Alba-Bra-Torino. Venerdì 12 maggio 2017, alle 16.30 nel piazzale della stazione, inaugurazione pubblica dell’opera, alla presenza della dirigenza RFI, dell’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco, del Sindaco di Bra Bruna Sibille, del Comitato di Frazione BanDito, di autorità e rappresentanti dell’Amministrazione comunale.

Con l’occasione, saranno presentati anche i Giardini pensili realizzati dagli studenti delle scuole elementari di Bandito. Seguirà rinfresco per tutti i presenti e Nutella Party per gli studenti.

Ultimi appuntamenti stagionali in programma con “Nati per leggere” in biblioteca a Bra: ancora tre occasioni per ascoltare storie e volare sulle ali della fantasia. Lunedì 22 maggio 2017, dalle 17, nella sala ragazzi della biblioteca “Giovanni Arpino” di via Guala  con Cianciacuore si affronterà il tema delle emozioni: è in programma la lettura animata del libro “Sono arrabbiato!”.

Anche Bra ha omaggiato la Giornata mondiale della Croce rossa e Mezzaluna rossa, celebrata a livello internazionale l’otto maggio, giorno della nascita del suo fondatore Henry Dunant. Quale segno di gratitudine e riconoscimento ai 17 milioni di volontari in tutto il mondo - di cui 150 mila in Italia - che ogni giorno operano per la comunità e accogliendo l’invito dell’Anci ai Comuni italiani, l’Amministrazione comunale ha esposto sulla facciata del Palazzo municipale la bandiera dell’associazione. (em)

Prosegue senza sosta l'attività del Comando braidese della Polizia Municipale per prevenire e reprimere le più gravi violazioni del Codice della strada. Sia in orario diurno che notturno, le pattuglie della Polizia Municipale stanno svolgendo attenti controlli sulle principali arterie cittadine, coadiuvati dal nuovo Targa system 4.0: negli ultimi giorni l'apparecchio ha verificato la posizione di circa 758 veicoli, di cui due sono stati scoperti in circolazione senza la prescritta assicurazione. Nel primo caso si tratta di un motociclo Suzuki, privo di assicurazione dal 2013 e, sebbene immatricolato nel 2006, mai stato sottoposto alla prescritta revisione periodica. Nel secondo caso invece gli Agenti hanno fermato una Lancia Y priva di assicurazione da oltre 2 mesi; inoltre è stato scoperto che il relativo conducente circolava con la patente sospesa a seguito di un provvedimento emesso dall'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile poiché, a causa di una precedente sospensione per guida in stato di ebbrezza, il soggetto aveva omesso di presentarsi presso la Commissione Medica Provinciale per riottenere il documento di guida.

Una giornata interamente dedicata alla vocalità corale a cappella: succede a Bra, sabato 20 maggio 2017, quando è in programma ”A Cappella Day” presentazione “Scuole in coro”.