Crowdfunding civico

Notizie Home

Un mercatino “diffuso” nelle vie del centro, una bella giornata di primavera e tanti cittadini e turisti a spasso per la città, a caccia di occasioni tra le bancarelle e i negozi aperti in occasione dell’evento. E’ stato un successo il tradizionale appuntamento con il mercatino del 25 aprile 2018 a Bra, in un’edizione da record con oltre 400 espositori, provenienti da Piemonte, Liguria e regioni limitrofe. Vinili, fumetti, articoli vintage e di modernariato hanno colorato le vie del centro pedonale, dall’asse di via Principi di Piemonte fino a piazza Roma estendendosi anche, vista la grande partecipazione, in via Audisio, via Pollenzo, via Mendicità, via Vittorio Emanuele e piazza Caduti per la Libertà.

Sono dedicati al contrasto della ludopatia patologica i primi eventi del programma “Famiglie in festa 2018” che punteggia tutto il mese di maggio a Bra. Venerdì 4 maggio 2018, alle 20,45, è in programma la conferenza spettacolo “Fate il nostro gioco- La matematica del gioco d’azzardo”. La performance dal vivo si propone di potare in scena “il rigore e la meraviglia della scienza” offrendo al pubblico informazioni concrete e realiste che sulle probabilità di vincita di alcuni popolari giochi. Obiettivo dell’intervento è quello di “smontare” alcune delle più comuni e infondate teorie sul gioco d’azzardo illustrando le caratteristiche e le modalità di calcolo del “margine di guadagno del banco” dei più conosciuti giochi a premi. L’evento, ad ingresso libero e in programma al polifunzionale “Arpino”, è organizzato da Talenti Latenti nel Piano locale dipendenze dell’Asl Cn2 con il contributo della Fondazione Crc e la collaborazione di Comune di Bra e Consulta comunale delle famiglie, Taxi 1729 e Consorzio compagnia di inziative sociali.

Interamente dedicata a materie finanziarie la seduta del consiglio comunale di Bra riunitasi lunedì 23 aprile 2018 in sala “Achille Carando”. In apertura è stata votata la terza variazione al bilancio di previsione, illustrata dall'assessore al bilancio Gianni Fogliato che ha ripercorso le voci principali della delibera: un contributo straordinario di 20 mila euro per la gestione del campo di calcio di Bandito, 10 mila euro destinati a manutenzione straordinaria della colonia marina di Laigueglia, 117 mila euro di contributo per il “Sistema Nido” braidese, un contributo da 149 mila euro per interventi a favore del risparmio energetico. “Un importo – ha spiegato Fogliato – che ci permette ancora una volta di andare a ridurre gli oneri di urbanizzazione destinati a coprire le spese correnti”.

Anche quest’anno le vacanze estive a Bra saranno all’insegna dell’animazione e del divertimento, con il consueto appuntamento dell'Estate Ragazzi rivolto agli studenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia, il Centro Estivo sarà aperto negli spazi della “Gina Lagorio”, in via Cacciatori delle Alpi, dal 3 al 31 luglio 2018, mentre i ragazzi delle primarie potranno frequentare il Centro Estivo presso la “Edoardo Mosca”, in via Montegrappa, aperto dal 13 giugno al 31 luglio 2018. Gli allievi delle medie trascorreranno invece le vacanze in compagnia dell’Estate Ragazzi attivo al Centro di Aggregazione Giovanile di via Brizio 3.

Bra, letture “di primavera” in bibliotecaSono ispirati alla Primavera i prossimi appuntamenti con “Nati per leggere”, le letture animate del lunedì pomeriggio alla biblioteca civica di Bra.