Notizie Home

“La storia dell'umanità inizia con i piedi”, scriveva nel 1964 l’antropologo e archeologo André Leroi-Gourhan. Di piedi e di maratone, ma anche di evoluzione, limiti e diversità si parlerà sabato 1 aprile 2017, alle 17 al museo di arte, storia e archeologia di Palazzo Traversa a Bra, nell’ambito della conferenza tenuta da Paolo Maccagno, antropologo, runner e ricercatore del Department of Anthropology dell’University of Aberdeen, in Scozia. Durante l’incontro Maccagno presenterà il suo libro “Lungo lento. Maratona e pratica del limite”.

Mare e relax sotto il sole. Anche quest'anno tornano i soggiorni marini nella colonia marina braidese di Laigueglia. La casa vacanze braidese per la stagione 2017 sarà aperta dal 1° giugno al 29 ottobre con la gestione della Cooperativa Alice Onlus di Alba. Per altri periodi, invece, sarà possibile chiedere l’eventuale apertura della struttura telefonicamente.

“Il ricorso per l’annullamento è rigettato”. E’ netto e inequivocabile il pronunciamento della Regione Piemonte in merito al ricorso presentato dalla sezione cittadina dell’associazione Italia Nostra onlus, che chiedeva la revoca della deliberazione del Consiglio comunale di Bra del 27 ottobre scorso, con la quale è stata approvata la prima variante parziale al Piano Regolatore Generale comunale vigente. L’esito del decreto, a firma del Presidente della Giunta regionale, è stato commentato ieri sera, mercoledì 15 marzo 2017, nell’ambito di una partecipata conferenza stampa nel Palazzo municipale di Bra.

Torna a Bra la mostra mercato di minerali e fossili “GeoBra”. La seconda edizione dell’evento andrà in scena sabato 25 e domenica 26 marzo al Movicentro (piazza Caduti di Nassiriya, accanto alla stazione ferroviaria) dove, in uno spazio di oltre 150 metri lineari di esposizione, sarà possibile ammirare meraviglie della natura rinvenute in vari angoli della Terra.

Un racconto musicale che porta in teatro la seduzione dei viaggi di Ulisse, firmato dal talento e dalla creatività di un premio Oscar noto in tutto il mondo. Anche quest’anno è stellare la chiusura della stagione del teatro Politeama Boglione di Bra che, lunedì 27 marzo 2017 alle 21, ospita Nicola Piovani in “Viaggi di Ulisse”. In quello che vuole essere anche un omaggio al pubblico che, numeroso ed entusiasta, ha seguito il cartellone degli eventi del teatro braidese, facendo spesso registrare il tutto esaurito in sala, rivivrà un archetipo della cultura vecchio di tre millenni, eppure ancora fortemente intriso di fascino e meraviglia.