Amministrazione

Relazione di inizio mandato

Il programma di governo del sindaco Bruna Sibille - periodo 2009-2014.

 

 Stato di attuazione: Bilancio di fine mandato.

Sottocategorie

Categoria Amministrazione

Le consulte sono organismi rappresentativi di soggetti che operano in città in alcuni specifici campi e costituiscono momento di confronto e discussione su alcuni temi da sottoporre all'attenzione degli organi deliberativi ed esecutivi del Comune.
Dal 1995 sono state istituite la Consulta comunale del volontariato, che raggruppa i rappresentanti di tutte le associazioni che operano a Bra nel campo del volontariato sociale, e la Consulta comunale del lavoro, il cui scopo è quello di costituire un momento di confronto tra tutte le realtà attive e passive nel mercato del lavoro.
Dal 1998 esiste un istituto che rappresenta i giovani allievi delle scuole cittadine denominato Consiglio comunale dei ragazzi. L'organismo è eletto all'interno delle scuole primarie (quarta e quinta classe) e secondarie inferiori di Bra.
Nel 2000 è nata la Consulta comunale per le pari opportunità, riunendo varie realtà del campo dei servizi pubblici e di realtà del locale, si propone di promuovere azioni che rendano effettiva la parità uomo-donna nei campi del lavoro e del sociale.

Nel 2009 è stata costituita la Consulta comunale per le famiglie, che ha lo scopo di riunire le associazioni, gli enti e i gruppi informali che si occupano di servizi alle famiglie sul territorio cittadino.

Documentazione mandato amministrativo 2009-2013 (Sindaco: Bruna Sibille)

 

Rendiconto finale

Allegato A: per ognuno dei 107 punti amministrativi, viene fornita una presentazione di quanto l'amministrazione ha valutato il raggiungimento.

Allegato B: elenco dettagliato, suddiviso per argomenti, delle iniziative messe in campo per il raggiungimento dei 107 punti amministrativi.

Allegato C: elenco dei progetti relativi alle opere pubbliche completate o messe in cantiere.

Allegato D: breve documento riassuntivo sulla situazione dell'aria a Bra.

Allegato E: i riconoscimenti avuti a livello nazionale dal Comune.

Allegato F: i contributi ricevuti a vario titolo per attività ordinarie o straordinarie.

Allegato G: documento una sintesi di tutti i precedenti con dati numerici.