Notizie

Seleziona una categoria tra quelle elencate qua di seguito, poi seleziona un articolo da leggere.

Verrà discussa lunedì 15 maggio 2017 in consiglio comunale a Bra l’approvazione del rendiconto 2016, rinviata nel corso della precedente seduta di aprile. Nel corso della pubblica assemblea, convocata dal presidente Biagio Conterno per le ore 18 nella sala “Carando” del Palazzo Comunale, i consiglieri esamineranno anche la correzione di errori materiali contenuti nella cartografia del Piano Regolatore Generale vigente, il nuovo statuto “Città per la Fraternità” e la seconda variazione al bilancio di previsione 2017/2019. Sarà possibile seguire il consiglio comunale in diretta streaming sul sito www.comune.bra.cn.it oppure, dal giorno successivo, in differita sul canale You Tube “Comune di Bra”.

“Fare San Martino” è un modo di dire entrato a far parte della quotidianità di molti, per indicare un cambio, che sia di lavoro o di luogo o di residenza. L'origine di questa espressione risale ad alcuni secoli fa e aveva riscontri pratici nella vita agricola: in questa data, 11 novembre, scadevano i contratti di locazione per i coltivatori, che posano così zappa e rastrello in vista dell’inverno. Questa mattina, 11 novembre 2016, nel giardino del museo civico di storia naturale di Bra “Craveri” un’allegra castagnata è stata l’occasione per “fare san Martino”, chiudendo idealmente le attività 2016 del progetto “Orto in condotta”, percorso educativo di Slow Food che prevede la coltivazione di orti biologici a cura degli studenti delle scuole.

L’attrice e modella Elisa Sednaoui sarà prossimamente cittadina onoraria di Bra. A proporlo, questa mattina giovedì 26 maggio 2016 in occasione della presentazione dei workshop promossi dalla fondazione che prende il nome dalla stesa Sednaoui, il sindaco di Bra, Bruna Sibille, che, assieme al presidente del consiglio comunale Biagio Conterno, avanzerà prossimamente la proposta in maniera ufficiale alla massima assemblea civica.

Il grande teatro torna sotto la Zizzola con la sorprendente stagione 2016-2017 del teatro Politeama Boglione di Bra: dodici spettacoli - a partire da fine novembre e sino alla primavera - per serate di qualità in compagnia di anteprime, grandi classici, commedie, musica, attori e firme di spessore. E’ tempo di assicurarsi una poltrona, per non perdere neanche un appuntamento, tra i tanti in calendario: sabato 29 e domenica 30 ottobre il botteghino del teatro, in piazza Carlo Alberto, aprirà dalle 15 alle 19 per il rinnovo degli abbonamenti, con possibilità di conservare il posto già assegnato nella passata edizione. I nuovi abbonamenti potranno invece essere sottoscritti venerdì 4, sabato 5, domenica 6 e venerdì 11 novembre, sempre dalle 15 alle 19 in piazza Carlo Alberto.

Si aprono le iscrizioni per i soggiorni estivi per giovani braidesi dai 6 ai 14 anni nella colonia marina di Laigueglia. I soggiorni in Liguria saranno suddivisi in due turni (il primo dal 22 al 29 giugno, il secondo dal 29 giugno al 6 luglio) e ci si potrà iscrivere martedì 31 maggio, dalle 16 alle 20, o sabato 4 giugno, dalle 8.30 alle 14, sempre al Centro culturale “Giovanni Arpino” di largo Resistenza, sala Conferenze.

In evidenza

  • Fabbisogni formativi aziende: il questionario

    Definire il quadro dei fabbisogni formativi delle aziende del territorio da correlare ai dati relativi ai trend occupazionali del bacino, al fine di poter individuare in maniera sinergica specifici progetti di intervento a favore dei fabbisogni delle imprese e di contrasto alla disoccupazione locale. Questo l’obiettivo del questionario destinato alle attività produttive presenti nel bacino braidese, da oggi compilabile sul sito del Comune di Bra, a questo link (nuova finestra) . Il questionario, elaborato dal Tavolo delle Attività Produttive, istituito a partire dal 2015 dal Comune di Bra con lo scopo di promuovere l’integrazione delle realtà del settore istituzionale e del settore produttivo locale e definire in maniera condivisa obiettivi e linee generali delle politiche per lo sviluppo economico del territorio, resterà disponibile per la compilazione on line sino al 17 novembre 2017. Per chiarimenti o precisazioni, è possibile contattare il Servizio Politiche Attive del Lavoro del Comune di Bra ai numeri 0172.438154 oppure 0172.438241. 

  • Bonus Asilo Nido 2017: informazioni per i neoiscritti

    Per le famiglie che fanno richiesta del Bonus Asilo Nido 2017, erogato dall'Inps, l'Asilo nido comunale di Bra (nella sede principale di via Caduti del Lavoro), rilascia le dichiarazioni dell’avvenuto inserimento in graduatoria del bambino necessarie alla presentazione delle domande per i bambini che ancora non frequentano il nido. Per info e richieste asilonido@comune.bra.cn.it . Si ricorda che le domande per il bonus possono essere presentate accedendo ai servizi telematici online dell'inps; chiamando il numero verde Inps 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile; rivolgendosi a Patronati o agli altri intermediari autorizzati. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Carta S.I.A.: moduli

    Un sostegno concreto e tangibile per chi è più in difficoltà, a fronte dell’adesione ad un progetto di attivazione sociale e lavorativo. E' possibile ritirare agli sportelli della ripartizione socio-scolastica comunale (piazza Caduti libertà 18) i moduli per richiedere la carta S.I.A., acronimo di “Sostegno per l’inclusione attiva”, che consente a coloro che hanno un indicatore Isee inferiore a tremila euro di ricevere una carta di pagamento per acquisti in negozi, farmacie e supermercati o negli uffici postali per pagare le bollette elettriche o del gas devono essere consegnati allo sportello della ripartizione Servizi alla persona n piazza Caduti della Libertà 18 nei seguenti orari:da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 12:45; il sabato dalle 10 alle 12; martedì e giovedì dalle 15-16. . Le pagine.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.