Censimento 2011

 

Logo censimento

 

 

 

In esecuzione dell’articolo 50 del decreto legge 31.05.2010, n. 78, convertito con modificazioni in legge n. 122/2010, nonché del Piano Generale di Censimento adottato dall’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) con deliberazione del Presidente n. 6 in data 18/2/2011, è stato indetto il quindicesimo censimento generale della popolazione e delle abitazioni. 

 

Cos'è?

E’ un’indagine statistica che viene realizzata ogni dieci anni e riguarda tutte le famiglie, italiane e straniere, che risulteranno residenti o presenti nel nostro territorio alla data del 9 ottobre 2011.Le operazioni sono svolte dall’ISTAT nonché, per quanto riguarda il proprio rispettivo territorio, dal Comune, e richiedono la fattiva ed obbligatoria collaborazione dei cittadini, secondo le seguenti fasi: 

 

I tempi 

Dal 12 settembre al 22 ottobre 2011, ricezione via posta del questionario: In questo periodo ogni famiglia riceverà per posta un plico inviato dall'ISTAT, contenente il questionario da compilare. Il questionario è di colore verde (più corto) oppure, per alcune famiglie sorteggiate dall’ISTAT, di colore rosso (più lungo). Per le comunità, gli alberghi, ecc., perverranno altri tipi di questionario, di colore azzurro oppure grigio (questionari “convivenze”). Nel caso in cui alla data del 22 ottobre 2011 alla famiglia non fosse ancora pervenuto alcun questionario, essa potrà richiederlo al Centro Comunale di Raccolta, ai contatti indicati più sotto.

Dal 9 ottobre 2011 al 20 novembre 2011, compilazione questionario: La compilazione va fatta a penna in nero o in blu (mai in rosso), seguendo le istruzioni allegate al questionario stesso, in relazione alla situazione della famiglia alla data di domenica 9 ottobre 2011. Da quella data sarà anche possibile compilare il questionario online con il proprio computer, inserendo le credenziali d'accesso indicate sul frontespizio del questionario inviato a casa (le credenziali sono personali e relative ad ogni singola famiglia).

Il questionario può essere compilato (a penna oppure on line) anche in data successiva al 9 ottobre 2011, ma sempre in relazione alla situazione della famiglia alla data del 9 ottobre stesso. Pertanto, anche se il plico dell’ISTAT fosse già pervenuto, si invita caldamente a non compilarlo prima di tale data, in quanto alcune delle informazioni richieste nel questionario potrebbero mutare e andrebbero corrette, e comunque il questionario può essere restituito o compilato online solo dal 9 ottobre.

Nel caso in cui il numero di schede individuali contenute nel questionario recapitato dall’ISTAT non fosse sufficiente in relazione al numero di componenti, la famiglia potrà richiedere appositi fogli aggiuntivi al Centro Comunale di Raccolta, ai contatti indicati più sotto.

Dal 10 ottobre al 20 novembre 2011, restituzione del questionario compilato: Una volta compilato il questionario, questo va restituito, nella sua apposita busta, attraverso una delle seguenti modalità alternative:

 

  • consegna materiale ad un qualsiasi Ufficio Postale sul territorio nazionale;
  • oppure, consegna materiale al Centro Comunale di Raccolta, appositamente allestito presso la sede municipale, negli orari più sotto indicati.

 

Il questionario compilato non può e non deve essere spedito, né è possibile lasciarlo nella propria buca delle lettere, in quanto il portalettere non è autorizzato a ritiralo. Chi ha compilato il questionario online non è tenuto a riconsegnarne la versione cartacea.

 

Rilevatori comunali

Nel caso in cui il questionario compilato non fosse stato recapitato alla famiglia per posta, oppure non venisse restituito dalla famiglia entro la data del 20 novembre 2011, oppure venisse restituito incompleto o con informazioni non congruenti, la famiglia verrà contattata dai rilevatori comunali, muniti di apposito tesserino di riconoscimento, i quali potranno fornire questionari sostitutivi o fogli aggiuntivi, nonché prestare collaborazione e consulenza ai rispondenti ai fini della corretta compilazione.

 

Centro Comunale di Raccolta

Per qualsiasi esigenza (restituzione materiale di questionari compilati, segnalazione di mancata ricezione dei questionari in bianco, necessità di fogli aggiuntivi, informazioni, chiarimenti, consulenza ed aiuto nella compilazione, ecc.), dal 10 ottobre 2011 sarà attivo il centro comunale di raccolta, presso il Palazzo Comunale di Bra, con accesso da via Barbacana 6, piano terra.

Orari: dal lunedì al giovedì 8:30-12:45 e 15-16, il venerdì 8:30-12:45

numero di telefono: 0172.438190 (tariffa chiamata urbana).

 

Aiuto nei centri d'incontro

Per venire incontro alle difficoltà nella compilazione, specie delle persone più anziane, sono stati attivati anche ulteriori opportunità per ricevere informazioni e raccogliere i moduli di censimento, attraverso una serie di appuntamenti nei centri d'incontro comunali, organizzati in collaborazione con i comitati di frazione.

Ogni lunedì e mercoledì dalle 16:15 alle 18, per tutto il mese di ottobre, ci sarà la possibilità di recarsi al centro d'incontro anziani di via Montegrappa. Martedì e giovedì, sempre dalle 16:15 alle 18 e sempre per tutto il mese di ottobre, al Centro interparrocchiale pensionati. Mercoledì 2, martedì 8 e mercoledì 9 novembre, sempre dalle 16:15 alle 18, al centro d'incontro della frazione Pollenzo, mentre lunedì 7 e 14, così come martedì 15 novembre, dalle 16:15 alle 18 presso il centro d'incontro di Madonna fiori. Infine, giovedì 3, 10 e 17 novembre, possibilità di aiuto nella compilazione e ritiro dei questionari, sempre dalle 16:15 alle 18, anche presso il centro d'incontro di Bandito.

L'amministrazione comunale sta poi verificando la possibilità di attivare dei momenti di aiuto alla compilazione e ritiro dei modelli presso i patronati dei sindacati Cgil, Cisl e Uil, evitando così attese ai loro iscritti.

 

Obblighi e sanzioni. Tutela della riservatezza personale.

La compilazione e restituzione del questionario è obbligatoria. Sono infatti previste sanzioni pecuniarie e la segnalazione all’Ufficio Anagrafe per l'eventuale cancellazione dai registri della popolazione residente per chi non restituirà il questionario compilato. L’unica sezione del questionario per la quale è facoltativo rispondere o meno è quella intitolata “Difficoltà nelle attività della vita quotidiana”, che contiene quesiti riguardanti cosiddetti “dati sensibili”.

Si assicura che i dati raccolti in occasione del Censimento generale della popolazione sono tutelati dalle disposizioni in materia di segreto statistico e sottoposti alla legge sulla protezione dei dati personali (D.lgs n. 196/2003). Titolare del trattamento dei dati personali è l’Istat – Istituto Nazionale di Statistica, Via Cesare Balbo 16 – 00184 Roma; responsabile del trattamento per l’Istat è il Direttore Centrale dei Censimenti Generali, al quale è possibile rivolgersi anche per conoscere i nominativi degli altri responsabili e per quanto riguarda l’esercizio dei diritti spettanti agli interessati.

I dati potranno essere utilizzati, anche per successivi trattamenti, esclusivamente a fini statistici dai soggetti del Sistema statistico nazionale e dagli organismi di censimento e non potranno essere comunicati che per finalità di ricerca scientifica, alle condizioni e secondo le modalità previste dalla normativa in materia.


Informazioni e contatti

Oltre che al sopra citato Centro Comunale di Raccolta, per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere: 

  • al numero verde ISTAT 800 069 701 attivo, tutti i giorni, dal 1° ottobre 2011 al 29 febbraio 2012 (tranne 25 dicembre 2011 e 1° gennaio 2012) dalle ore 9 alle ore 19 e nel periodo 9 ottobre - 19 novembre 2011 dalle ore 8 alle ore 22;
  • alla casella di posta elettronica infocens2011@istat.it;
  • alla casella di posta elettronica del Responsabile dell’Ufficio Comunale di Censimento, costanzo.fissore@comune.bra.cn.it;
  • al sito del Censimento http://censimentopopolazione.istat.it.

 

Ultime notizie

 

Termine ultimo per riconsegnare il censimento (25.01.2012)

Rilevatori del censimento al lavoro a Bra (01.12.2011) 

5.000 i questionari del censimento ancora da riconsegnare a Bra (22.11.2011) 

Aperture straordinarie a Bra per la riconsegna del censimento (14.11.2011)

Migliaia i questionari del censimento già consegnati a Bra (07.11.2011) 

Già centinaia i moduli del censimento raccolti a Bra (13.10.2011)  

Tutto pronto a Bra per il censimento 2011 (28.09.2011)  

 

 

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (censimento2011_manifesto.pdf)censimento2011_manifesto.pdf[Il manifesto.]0 kB
Scarica questo file (censimento2011_volantini.pdf)censimento2011_volantini.pdf[Il volantino.]0 kB
Scarica questo file (censimento_bandito.pdf)censimento_bandito.pdf[Sportello a Bandito.]0 kB
Scarica questo file (censimento_centroanziani.pdf)censimento_centroanziani.pdf[Sportello al centro anziani di via Montegrappa.]0 kB
Scarica questo file (censimento_cip.pdf)censimento_cip.pdf[Sportello al centro interparrocchiale pensionati.]0 kB
Scarica questo file (censimento_cosafaredopo211111.pdf)censimento_cosafaredopo211111.pdf[Che cosa fare dopo il 20 novembre 2011?]0 kB
Scarica questo file (censimento_madonnafiori.pdf)censimento_madonnafiori.pdf[Sportello alla Madonna dei fiori.]0 kB
Scarica questo file (censimento_pollenzo.pdf)censimento_pollenzo.pdf[Sportello a Pollenzo.]0 kB