Edilizia privata

 
Le confessioni religiose i cui rapporti con lo Stato siano disciplinati ai sensi dell’articolo 8, comma 3 della Costituzione, che abbiano una presenza organizzata, diffusa e consistente a livello nazionale ed un significativo insediamento nella comunità locale possono richiedere un contributo regionale per la realizzazione di lavori e interventi sui medesimi edifici.
Il procedimento prevede l'individuazione dei contributi con una deliberazione del consiglio comunale contestuale all'approvazione del bilancio di previsione.
 
Tempi di conclusione del procedimento: contestuale all'approvazione del bilancio di previsione, 60 giorni dal deposito della dichiarazione di inizio dei lavori, 60 giorni dal deposito della documentazione di spesa.
Città di Bra - Ufficio edilizia privata

lunedì, mercoledì e venerdì: 8:30-12:30

Sono gli strumenti di pianificazione di dettaglio per provvedere all'edificazione su aree urbanizzate o su aree esistenti, individuate dal piano regolatore, dove sia necessario recuperare spazio per l'uso pubblico.

 

Cosa occorre: domanda in bollo indirizzata al Sindaco; progetto dell'intervento in triplice copia redatto da professionista abilitato; relazione tecnica illustrativa e finanziari redatta da professionista abilitato; bozza delle norme di attuazione e, se necessario, schema di convenzione;

 

Costi:

due marche da bollo da € 16,00
Versamento € 325,00 per diritti di segreteria

Allegati:
Scarica questo file (Schema convenzione PEC.pdf)Schema convenzione PEC.pdf[Lo schema di convenzione.]0 kB

Città di Bra - Ufficio edilizia privata

sede: via Barbacana 6 (quarto piano)
telefono: (+39) 0172.438356
fax: (+39) 0172.44333
posta: urbanistica@comune.bra.cn.it

Dirigente: Benvenuta Reinero
Responsabile: Bruno Parizia (vice dirigente)