chiesa di Santa Maria degli Angeli

Da Piazza XX Settembre balza agli occhi la figura della Chiesa di Santa Maria degli Angeli, costruzione a pianta ellittica con sei altari laterali oltre all’altare maggiore. L’edificio venne fatto costruire dai Frati Minori Osservanti a partire dal 1752 ed all’interno si trovano interessanti affreschi del pittore braidese Pietro Paolo Operti. Nel 1795 la Chiesa venne requisita dallo Stato Sabaudo e, successivamente, ceduta ad un privato per essere utilizzata nel corso del tempo quale alloggiamento militare, deposito di munizioni e magazzino per la conservazione del sale. Dopo un lungo periodo di abbandono, nel 1906 la Chiesa fu acquistata dai Padri Cappuccini che operarono un completo restauro riaprendola al culto.