Sono confermati anche quest’anno gli incentivi che il Comune di Bra destina alla bonifica, rimozione e smaltimento dell’amianto presenti su fabbricati ed edifici ad uso civile, produttivo, commerciale, terziario e agricolo compresi nel territorio comunale. Il bando, aperto a tutti i cittadini braidesi, nel corso nel del 2018 ha permesso di rimuovere quasi 12mila chilogrammi di materiale contenente amianto, per un totale di oltre 420 mila tonnellate di materiali pericolosi bonificati dall’istituzione del contributo comunale, nel 2011.

L'entità dell'incentivo – fino a un massimo di milletrecento euro – è graduato sulla base dei diversi tipi di intervento e sarà erogato sino a disponibilità di fondi a bilancio. Lo smaltimento e la rimozione dei materiali dovranno avvenire secondo quanto previsto dalle normative in materia e i lavori dovranno risultare effettuati alla data di presentazione delle domande di assegnazione del contributo.

Le domande potranno essere presentate sino al 31 dicembre 2019, utilizzando il modello pubblicato nella sezione “Servizi e Procedimenti/Ambiente” del sito web www.comune.bra.cn.it, dove sono presenti anche il bando e le informazioni utili per gli interessati. Maggiori informazioni contattando l'ufficio Ambiente comunale al numero 0172.438294 oppure scrivendo all'indirizzo ambiente@comune.bra.cn.it. (em)


info: Città di Bra – Ufficio Ambiente
tel. 0172.438297 – ambiente@comune.bra.cn.it