E' risultato positivo al test sulle sostanze stupefacenti il cinquantenne braidese che l'altro pomeriggio alla guida della sua Citroen ha urtato due auto in sosta nella centralissima via Vittorio Emanuele II. All'arrivo della pattuglia di pronto intervento della Polizia Municipale sopraggiunta a seguito delle segnalazioni giunte alla centrale operativa, glia genti hanno constatato che l'auto ostruiva la viabilità, mentre il conducente era ancora a bordo. L'uomo, dopo essere stato soccorso dai poliziotti municipali, è stato affidato alle cure dell'ambulanza del soccorso sanitario. Gli agenti, visto lo stato psicofisico del conducente, hanno richiesto al pronto soccorso di Bra, come consenito dal Codice della Strada, l'effettuazione degli esami volti stabilire il tasso alcolico e la presenza di sostanze stupefacenti nel sangue: data la positività a queste ultime, il soggetto è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Asti per i reati di guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e per aver provocato un incidente stradale sotto l'effetto di tali sostanze. All’uomo è stata ritirata la patente di guida ed il veicolo è stato sequestrato. (Polizia Municipale Bra)

Info: Città di Bra – Polizia Municipale
tel. 0172.413744 – poliziamunicipale@comune.bra.cn.it