Non una vera e propria “gara”, ma una “competizione amichevole”: così si presenta il concorso di lettura ad alta voce promosso, per il secondo anno consecutivo, al Salone del libro per ragazzi di Bra. L’evento dedicato ai libri per bambini e adolescenti, che si svolgerà dal 13 al 19 maggio 2019 al Movicentro, è giunto alla ventesima edizione e ha quest’anno come tema e filo-conduttore “il viaggio”. Obiettivo del bando di concorso rivolto alle scuole primarie e medie è quello di rilanciare il piacere per la lettura a voce alta tra i giovani e i giovanissimi evidenziandone gli aspetti di socialità e condivisione, attraverso il gioco e il confronto con i coetanei. L’iniziativa è aperta a bambini e ragazzi di età compresa tra 6 e 13 anni: può partecipare un alunno per classe, in rappresentanza di tutti i compagni.

La “prova” consisterà nella lettura di un brano tratto dal libro vincitore del “Premio nazionale di letteratura per ragazzi Giovanni Arpino” che viene assegnato ogni anno in occasione del Salone. Tutti i partecipanti saranno chiamati ad esibirsi nella giornata di sabato 18 maggio 2019 al Movicentro. Saranno premiati i primi tre “lettori” classificati per ognuna delle tre categorie individuate: Biennio Scuole Primarie (6/7 anni); Triennio Scuole Primarie (8/10 anni); Scuole Secondarie di 1^ grado (11/13 anni). L’adesione dei partecipanti dovrà essere comunicata dalle insegnanti entro e non oltre il 29 aprile 2019 all’Ufficio Turismo e Manifestazioni di piazza Caduti per la Libertà, 20. Info allo 0172.430185. (ea)

Info: Città di Bra – Ufficio cultura, turismo e manifestazioni
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it