Crowdfunding civico

Nei prossimi giorni riparte la stagione musicale del civico istituto “Gandino” di Bra. Tra le molte proposte – lezioni individuali di strumento, laboratori, percorsi junior, teoria e attività d’orchestra – quest’anno spicca anche una novità: abreve verrà infatti attivato il nuovo corso di studio “Musica per la Liturgia - organo liturgico”, dedicato alla formazione della figura dell’organista liturgico, che sostiene le funzioni religiose e attivamente collabora alla vita delle parrocchie. Un ruolo con autorevoli precursori, se si pensa che lo stesso Giuseppe Verdi ha iniziato la sua carriera musicale proprio suonando l’organo nella chiesetta di Roncole.

Il percorso è articolato su tre anni e propone una formazione ampia ma mirata. Nel primo anno il corso affronterà lo studio del pianoforte e dellʼorgano. Le lezioni di pianoforte, atte a fornire la tecnica base necessaria, si svolgeranno nelle aule dellʼIstituto Civico Musicale “A. Gandino” di via Parpera 16, mentre le lezioni di organo saranno invece nella Chiesa di S. Giovanni, grazie anche alla disponibilità del parroco Don Gilberto Garrone. Nel secondo anno agli insegnamenti strumentali verranno affiancate le lezioni di Liturgia e Direzione corale, per poi consolidare nel terzo le tre materie di studio, sulla base degli obiettivi individuali raggiunti da ogni allievo.

Il corso del primo anno, che verrà attivato con un minimo di quattro allievi, è articolato su 20 lezioni da unʼora, di cui 18 individuali e due collettive. Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria del “Gandino” dal lunedì al venerdì in orario 14.30-19.30, tel. 0172.44465. (em)


Info: Città di Bra – Istituto civico “A. Gandino”
tel. 0172.44465