Crowdfunding civico

Arte e creatività sono protagoniste dei prossimi laboratori estivi a Palazzo Traversa per bambini: mercoledì 18 e giovedì 19 luglio 2018 incontro dal titolo “Mani che raccontano”: attraverso la lettura di opere d’arte dalla preistoria all’età contemporanea, si scoprirà il linguaggio delle mani con particolare attenzione alle sculture di Auguste Rodin, e con giochi, disegni e colori si sperimenteranno le potenzialità espressive dei gesti. Il giorno seguente, invece, si animerà una breve poesia popolare attraverso la realizzazione di piccole marionette a dito. La settimana successiva, mercoledì 25 e giovedì 26 luglio, appuntamento con “Linee che creano confini/linee che suscitano emozioni”: a partire dalla lettura del racconto di Roberto Piumini “Lo sciocco confine” si rifletterà su vari temi, dai confini geografici all’amicizia prima di interpretare graficamente il racconto secondo lo stile di Piet Mondrian. Nella seconda giornata di laboratorio si osserveranno opere di Mirò, Keith Haring, Kandinsky per individuare diversi tipi di linee e reinterpretare i lavori in modo personalizzato.

 

Le attività del programma “Vacanze al museo” sono rivolte ai bambini da 6 a 12 anni e si svolgono dalle 9 alle 12,30 con possibilità di pre-ingresso alle 8.30. Il costo di partecipazione è di 5 euro al giorno. Gli appuntamenti proseguono ogni settimana: il calendario  completo è disponibile sul sito www.turismoinbra.it.  Prenotazione obbligatoria allo 0172 423880. 

 

Info: Città di Bra – Palazzo Traversa

tel. 0172.423880 – traversa@comune.bra.cn.it 

Mani e linee:  si sperimenta l’arte a Bra
Attività didattiche ogni mercoledì e giovedì mattina  a Palazzo Traversa

Arte e creatività sono protagoniste dei prossimi laboratori estivi a Palazzo Traversa per bambini: mercoledì 18 e giovedì 19 luglio 2018 incontro dal titolo “Mani che raccontano”: attraverso la lettura di opere d’arte dalla preistoria all’età contemporanea, si scoprirà il linguaggio delle mani con particolare attenzione alle sculture di Auguste Rodin, e con giochi, disegni e colori si sperimenteranno le potenzialità espressive dei gesti. Il giorno seguente, invece, si animerà una breve poesia popolare attraverso la realizzazione di piccole marionette a dito. La settimana successiva, mercoledì 25 e giovedì 26 luglio, appuntamento con “Linee che creano confini/linee che suscitano emozioni”: a partire dalla lettura del racconto di Roberto Piumini “Lo sciocco confine” si rifletterà su vari temi, dai confini geografici all’amicizia prima di interpretare graficamente il racconto secondo lo stile di Piet Mondrian. Nella seconda giornata di laboratorio si osserveranno opere di Mirò, Keith Haring, Kandinsky per individuare diversi tipi di linee e reinterpretare i lavori in modo personalizzato.

Le attività del programma “Vacanze al museo” sono rivolte ai bambini da 6 a 12 anni e si svolgono dalle 9 alle 12,30 con possibilità di pre-ingresso alle 8.30. Il costo di partecipazione è di 5 euro al giorno. Gli appuntamenti proseguono ogni settimana: il calendario  completo è disponibile sul sito www.turismoinbra.it.  Prenotazione obbligatoria allo 0172 423880. (ea)

Info: Città di Bra – Palazzo Traversa
tel. 0172.423880 – traversa@comune.bra.cn.it