Il Politeama di Bra invita a teatro bambini e ragazzi (e genitori) per i tre appuntamenti della mini rassegna “Per non esser burattino” promossa dall'Aido di Bra.

Il sipario sul cartellone si alza domenica 10 dicembre 2017 con lo spettacolo “Abbracci” proposto da Teatro Telaio. Ingresso libero, alle 16, per assistere alla rappresentazione che invita a riflettere sul potere dei sentimenti, tra gioia, coraggio, speranza. Interpreti della storia, due simpatici panda alle prese con una nuova casa. La regia dello spettacolo è di Angelo Facchetti, interpreti Michela Beltrami e Paola Cannizzaro. Età consigliata, dai 4 anni in su.

L'appuntamento successivo è domenica 24 dicembre con Santibriganti Teatro che presenta “Yo Yo Piederuota”: sul palco, attraverso il gioco, nasce un amicizia che dimostra come superare le diversità. Chiude il programma domenica 7 gennaio 2018 “Roclò, il circo segreto degli oggetti abbandonati” della Compagnia Claudio e Consuelo. Da un mucchio di rifiuti che ingombrano la scena si sviluppano storie, filastrocche e giochi che ridanno un'anima, e una vita, ad oggetti buttati via troppo presto. La rassegna “Teatro per ragazzi – Famiglie a teatro” è promossa dall'associazione Aido di Bra con la collaborazione del C.S.V. (Centro di Servizi per il Volontariato di Cuneo), il supporto di Burattinarte e la regia artistica della compagnia Claudio e Consuelo. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e iniziano alle 16. Maggiori informazioni sul sito www.turismoinbra.it e allo 0172 430185. 


Info: Città di Bra – Teatro Politeama “Boglione”
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it